Tag: partecipazione

Un focus su Roma, Barcellona e Berlino per il coinvolgimento delle comunità vulnerabili e la loro partecipazione sociale e culturale.

Il digitale per coinvolgere il pubblico dei più giovani, dei migranti e delle comunità con difficoltà di accesso ai patrimoni

Preservare e trasmettere, con l’arte e la cultura, le conoscenze e le pratiche tradizionali della maternità come parte del patrimonio

L’arte contemporanea come linguaggio condiviso per riflettere sul passato coloniale e sul suo impatto nella creazione delle identità europee.

I Mercati di Traiano rinnovano la relazione con le comunità, ampliano l’esperienza dei pubblici, esplorano nuove possibilità interpretative del patrimonio.

MEMEX usa la tecnologia digitale per coinvolgere comunità a rischio di esclusione dalla vita culturale e sociale europea.

Un progetto di valorizzazione turistica e culturale, con azioni partecipate dalle comunità locali per una gestione economica e sociale sostenibile.

Con i linguaggi artistici, a Taranto Green Routes incentiva meccanismi di riappropriazione dell’ambiente da parte delle comunità locali.

Una piattaforma per il sostegno di idee e progetti legati allo sviluppo del territorio.

Uno studio delle politiche di audience development che raccoglie le esperienze paradigmatiche in Europa.

Un progetto di cooperazione sui fenomeni artistici di live video performance, che coinvolge 13 festival in Europa.

Attività di ricerca e formazione sui princìpi della sharing economy applicati al sistema culturale.

La partecipazione culturale dei migranti passa attraverso il miglioramento della capacità delle istituzioni culturali locali di gestire la diversità.

La promozione della diversità culturale e del dialogo interculturale attraverso l’analisi delle politiche di genere nel settore culturale europeo.

Percorso formativo per mediatori/educatori museali su comunicazione, educazione al patrimonio e formazione che i musei rivolgono ai pubblici.

La condivisione di best practice per coinvolgere gruppi socialmente ed economicamente emarginati in programmi di apprendimento informale.

Un progetto per favorire lo sviluppo sostenibile e il consolidamento dell’infrastrutturazione sociale della Marmilla, in Sardegna.

Definizione di un bando per i luoghi della cultura statali, per l’adozione di strategie di partecipazione e partenariato territoriale.

Un’analisi delle esperienze europee da condividere per riconoscere ai musei il ruolo di risorsa educativa per la scuola secondaria superiore.

Una rete di professionisti del settore della didattica museale per promuovere i musei come strumenti per l’educazione permanente dei giovani.

|2003-2005| Nuove opportunità di apprendimento per il pubblico adulto dei musei, con particolare attenzione ai soggetti svantaggiati.

Torna su