|2015-2016| Uno studio delle politiche di audience development che raccoglie le esperienze paradigmatiche in Europa.

Per il programma Europa Creativa ECCOM svolge con Fondazione Fitzcarraldo (Italia), Culture Action Europe (Belgio), Intercult (Svezia) uno studio delle politiche di ampliamento dei pubblici e di coinvolgimento di nuovi pubblici. Un’attività delicata e complessa che gli operatori culturali sono chiamati a sviluppare per trovare una sostenibilità della produzione culturale e per avvicinare la cultura alla società e alle comunità che hanno contribuito a crearla.
L’obiettivo preliminare dello studio è fornire ampi riferimenti bibliografici e una definizione solida dei concetti che animano il contesto, come quelli di accesso alla cultura, audience development, audience engagement, partecipazione attiva. 
L’attenzione è poi rivolta all’analisi delle esperienze paradigmatiche a livello europeo, realizzate dalle organizzazioni culturali che hanno scelto di mettere i pubblici al centro della propria visione. Una raccolta di approcci e processi di successo nelle attività di audience development, da adottare come riferimento anche per l’elaborazione dei criteri di selezione nelle call del programma Europa Creativa. 
La pubblicazione “Audience development: mettere i pubblici al centro delle organizzazione culturali di Cristina Da Milano e Alessandra Gariboldi (Franco Angeli) raccoglie i risultati della ricerca voluta dalla Commissione Europea.  

Per approfondire visita il sito

Programma Europa Creativa

Approfondisci

Iscriviti alla newsletter

Gruppo di lavoro

Cristina Da Milano

Partner di progetto

Fondazione Fitzcarraldo
Culture Action Europe
Intercult

Documenti

Torna su