|2013-2015| La promozione della diversità culturale e del dialogo interculturale attraverso l’analisi delle politiche di genere nel settore culturale europeo e il ruolo dei musei delle donne.

Con She-Culture, la creatività artistica e la memoria collettiva sono strumenti per il rafforzamento dell’identità di genere. Per questo, il progetto analizza le politiche culturali europee, il grado di sostegno e visibilità che queste riconoscono alle donne quali protagoniste delle arti e della cultura, l’educazione e la formazione continua dedicata al pubblico femminile.
L’osservazione è dedicata anche alle politiche culturali dei singoli Paesi dei partner del progetto – Italia, Spagna, Norvegia, Danimarca, Albania – caratterizzati da sensibilità e attenzione al tema dell’identità di genere anche molto distanti.
She-Culture sostiene il ruolo strategico dei musei nelle politiche di genere, che passa attraverso gli spazi della cultura e un’offerta di occasioni di partecipazione e condivisione delle conoscenze, delle esperienze, delle abilità e dei saperi, nonché di incontro e scambio fra generazioni e fra culture diverse.
Il progetto ha come partner alcuni musei delle donne – il Museo delle Donne di Merano (Italia), il Centre de Cultura de Dones Francesca Bonnemaison (Spagna), il Kvinnemuseet (Norvegia), il Kvinnemuseet (Danimarca), il Muzeu i Grave (Albania) -, che costituiscono un osservatorio privilegiato per analizzare come l’interazione fra la progettualità culturale e quella di genere siano in grado di produrre valore sociale, in termini strettamente artistici e storici, ma anche di coesione e inclusione sociale, di lifelong e lifedeep learning.
Dall’analisi del ruolo dei musei delle donne, She-Culture amplia l’osservazione al rapporto tra musei e donne, con particolare riferimento alla creatività femminile nei musei di arte contemporanea e nel settore della grafica.
Nel progetto, anche la realizzazione di una campagna sul tema della “genderizzazione” dei giocattoli, sostenuta attraverso la diffusione di video realizzati da cinque giovani artisti contemporanei. 

Per approfondire visita il sito.

MiBAC

Programma Europa Creativa

Approfondisci

Iscriviti alla newsletter

Gruppo di lavoro

Cristina Da Milano

Responsabile di Progetto

Maria Francesca Guida
Annalisa Cicerchia

Partner di progetto

Museo delle Donne Merano
Fundacio Interarts per a la Cooperacio Cultural Internacional
Centre de Cultura de Dones Francesca Bonnemaison
Kvinnemuseet
Kvindemuseet
Muzeum I Grave

Multimedia

Video

Schermata 2020-10-29 alle 12.49.28
Riproduci video
Schermata 2020-10-29 alle 12.48.25
Riproduci video
Schermata 2020-10-29 alle 12.55.22
Riproduci video
Schermata 2020-10-29 alle 12.58.27
Riproduci video
Schermata 2020-10-29 alle 13.00.55
Riproduci video
Schermata 2020-10-29 alle 13.03.41
Riproduci video
Schermata 2020-10-30 alle 09.12.41
Riproduci video

Documenti

Torna su