|2017| Un progetto di valorizzazione turistica e culturale della Terra delle Gravine, con azioni partecipate dalle comunità locali, orientate a una gestione economica e sociale sostenibile.

Nell’ambito degli interventi promossi dal MiBACT per la valorizzazione delle aree di attrazione culturale – Linea di Azione 2 Progettazione per la cultura – il Comune di Massafra, come capogruppo di una rete di dodici Comuni pugliesi, realizza il progetto Terra delle Gravine tra sharing economy e turismo esperienziale. ECCOM partecipa ai lavori con l’attività di progettazione partecipata e di attuazione di un modello di audit civico.
I dodici Comuni interessati (Massafra, Castellaneta, Crispiano, Ginosa, Grottaglie, Laterza, Montemesola, Mottola, Palagianello, Palagiano, San Marzano di S. Giuseppe e Statte) diventano laboratorio di idee innovative per promuovere il territorio e i suoi patrimoni, garantire crescita sostenibile e nuove opportunità di sviluppo
Tra i risultati del progetto la progettazione di una Carta partecipata dei beni e dei servizi culturali della Terra delle Gravine. 

MiBAC

Comune di Massafra

Terra delle Gravine

Approfondisci

Iscriviti alla newsletter

Gruppo di lavoro

Partner di progetto

Torna su