Tag: nuove generazioni

Il digitale per coinvolgere il pubblico dei più giovani, dei migranti e delle comunità con difficoltà di accesso ai patrimoni

Percorsi per detenuti dell’Istituto di Pena Minorile di Casal del Marmo per rinforzare competenze e orientare nel percorso di reinserimento

Percorso rieducativo e di recupero emozionale e sociale per le detenute dell’Istituto di Pena Minorile di Casal del Marmo.

Percorso rieducativo e di recupero emozionale e sociale per le detenute dell’Istituto di Pena Minorile di Casal del Marmo.

Fotografia, new media e comunicazione digitale nei percorsi formativi per giovani in situazioni di marginalità economica e sociale.

I Mercati di Traiano rinnovano la relazione con le comunità, ampliano l’esperienza dei pubblici, esplorano nuove possibilità interpretative del patrimonio.

Laboratorio di progettazione interculturale e di sperimentazione delle potenzialità della cultura nel rapporto con le diversità.

Un’app che arricchisce l’esperienza di fruizione del Parco Archeologico di Paestum e coinvolge nuovi pubblici.

L’edutainment come strumento per promuovere la partecipazione culturale dei ragazzi dai 12 ai 18 anni.

Con i linguaggi artistici, a Taranto Green Routes incentiva meccanismi di riappropriazione dell’ambiente da parte delle comunità locali.

Percorso di apprendimento di competenze scientifico/naturalistiche per i ragazzi detenuti dell’Istituto di Pena Minorile di Casal del Marmo di Roma.

Musei scientifici e centri di ricerca impegnati nel coinvolgere cittadini giovani ed adulti potenzialmente marginalizzati in attività di apprendimento permanente.

Un’analisi delle esperienze europee da condividere per riconoscere ai musei il ruolo di risorsa educativa per la scuola secondaria superiore.

Osservatorio sulla scena creativa contemporanea nazionale, per la promozione di nuovi talenti della video e sound art.

Una rete di professionisti del settore della didattica museale per promuovere i musei come strumenti per l’educazione permanente dei giovani.

Un’analisi sul pubblico del Festival della Fotografia e del Festival ENZIMI di Roma.

Torna su