Tag: intercultura

Il digitale per coinvolgere il pubblico dei più giovani, dei migranti e delle comunità con difficoltà di accesso ai patrimoni

Preservare e trasmettere, con l’arte e la cultura, le conoscenze e le pratiche tradizionali della maternità come parte del patrimonio

L’arte contemporanea come linguaggio condiviso per riflettere sul passato coloniale e sul suo impatto nella creazione delle identità europee.

Un percorso di formazione e di sperimentazione che coinvolge operatori museali, mediatori culturali e comunità di migranti.

Un progetto sull’integrazione socio-culturale e lavorativa dei migranti mediante laboratori di produzione artigianale.

La partecipazione culturale dei migranti passa attraverso il miglioramento della capacità delle istituzioni culturali locali di gestire la diversità.

Percorso formativo per mediatori/educatori museali su comunicazione, educazione al patrimonio e formazione che i musei rivolgono ai pubblici.

Musei scientifici e centri di ricerca impegnati nel coinvolgere cittadini giovani ed adulti potenzialmente marginalizzati in attività di apprendimento permanente.

Corso sull’uso del digital storytelling come metodologia narrativa per la comunicazione museale.

Torna su