ECCOM cura lo sviluppo della nuova app mobile del Parco Archeologico di Paestum. Itinerari personalizzati per temi, durata e interessi con l’obiettivo di migliorare accessibilità e fruizione del sito archeologico. L’app in 6 lingue e in lingua LIS è scaricabile su Apple store e Android.

Il Parco Archeologico di Paestum offre così ai propri visitatori un nuovo modo di conoscere la storia e il patrimonio del luogo, di personalizzare il percorso e vivere un viaggio unico e personale in un passato lontano nel tempo ma vivo e vicino al nostro presente.
Con l’app è possibile scegliere la durata della visita, con due opzioni da 60 e 90 minuti, e selezionare gli argomenti di interesse: miti e riti, vita quotidiana, Paestum greca e lucana, Paestum romana. Il risultato è una mappa geolocalizzata sulla quale l’utente visualizza i punti di interesse, ognuno corredato da una scheda dedicata e immagini.

L’app, realizzata da ECCOM in collaborazione con VISIVALAB e l’Istituto Statale per sordi, è scaricabile gratuitamente su Apple store e Google Play ed è disponibile in 6 lingue (italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo e cinese) e in lingua LIS.

Articoli più letti

La seconda fase di DRIS

Inizia con un approfondimento sul rapporto dell’arte con le strategie interculturali la seconda fase di DRIS, che prevede una serie di incontri  e visite sul

Il lancio online di Amplify

Amplify: Make the Future of Europe Yours prende il via con il lancio in diretta streaming il 7 Settembre della campagna stampa accompagnato da una

Torna su