Progetto senza titolo-2

I vincitori della Call di Improvisa

Dopo aver studiato le 36 proposte arrivate, un team di esaminatori composto dai cinque partner del progetto Improvisa. Life in motion ha decretato i quattro vincitori. Sono Claudio Beorchia (Italia), Smaragda Nitsopoulou (Grecia), Ema Ferreira (Portogallo), Renata Jaworska/Marcus Schwier (Polonia/Germania). Improvisa è un progetto culturale dell’Unione europea per aumentare l’accesso alla cultura e al patrimonio per il pubblico più giovane e le comunità emarginate attraverso l’utilizzo di tecnologie digitali. I progetti vincitori collaboreranno ora allo sviluppo di attività artistiche per i laboratori e dell’App di Improvisa nel 2021 e nel 2022. Nei prossimi mesi seguiranno residenze di artisti e laboratori con vari gruppi di pubblico nei musei partecipanti in Grecia, Polonia e Slovenia.

Per la scheda con i risultati clicca qui

Articoli più letti

MEMEX: le prime storie da Barcellona

Sull’App di MEMEX, progetto del quale ECCOM è partner assiema a Interarts, Istituto italiano di tecnologia, Michael Culture Association, Interactive Technologies Institute – LARSyS, Noho

I vincitori della Call di Improvisa

Dopo aver studiato le 36 proposte arrivate, un team di esaminatori composto dai cinque partner del progetto Improvisa. Life in motion ha decretato i quattro

Torna su