Elisabetta Falchetti

Laureata in Scienze Naturali all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, ha effettuato ricerche ed esperienze sul campo. Ha lavorato allo Zoo di Roma e dal 1998 al Museo Civico di Zoologia di Roma come curatore e responsabile del Dipartimento educativo. È specializzata nella interpretazione e valorizzazione del patrimonio culturale, in particolare scientifico. Nelle Istituzioni in cui ha lavorato si è dedicata all’apprendimento permanente, alla didattica e all’educazione, al dialogo sociale, profondamente convinta del valore e delle potenzialità della cultura nel miglioramento della qualità della vita per gli individui, le società e per l’ambiente. Ha insegnato in Università italiane, in corsi universitari e post-universitari Educazione e comunicazione scientifica, Educazione ambientale e alla sostenibilità, Educazione, mediazione e comunicazione museale, Museologia e museografia naturalistica, Didattica della Biologia. Ha elaborato piani e progetti originali per la formazione scolastica e professionale. I suoi interessi attuali includono il ruolo e le potenzialità del patrimonio culturale nella formazione, nell’inclusione socio-culturale e nella sostenibilità individuale, sociale, ambientale; la narrazione del patrimonio come elemento di comunicazione e dialogo inter-transculturale. Questi temi sono oggetto delle sue ricerche, condotte in collaborazione con Agenzie e Istituzioni nazionali e internazionali e delle attività di formazione che progetta e realizza. È autrice di molti contributi e libri nei vari campi di sua specializzazione e in particolare sull’educazione, comunicazione e mediazione museale. È vice presidente dell’Associazione Nazionale Musei Scientifici.
Torna su