WhatsApp Image 2021-09-13 at 19.02.03

La seconda fase di DRIS

about La seconda fase di DRIS

Inizia con un approfondimento sul rapporto dell’arte con le strategie interculturali la seconda fase di DRIS, che prevede una serie di incontri  e visite sul campo presso luoghi e organizzazioni che promuovono esperienze interculturali. Il primo appuntamento si è svolto presso la Cooperativa Passepartout a Roma, dove è intervenuta Maria Francesca Guida di ECCOM con un approfondimento sulle strategie interculturali in ambito artistico a cui è seguito un dibattito di gruppo su esperienze e progetti interculturali.

Gli incontri e i laboratori della seconda fase di DRIS sono ispirati dalla ricerca sui principi e le metodologie della progettazione partecipata in campo interculturale. Il lavoro di gruppo dei partecipanti avvierà una serie di progetti pilota per stimolare l’inclusione culturale attraverso nuove prospettive e narrazioni.

Per approfondire DRIS clicca qui

Articoli più letti

Un augurio di buone vacanze

ECCOM vi augura buone vacanze con un’immagine del Castello di Trani, luogo della cultura meraviglioso e parte dell’indagine che ECCOM svolge per la Direzione Regionale Musei

DRIS Mobility a Berlino

Gli operatori culturali dei progetti pilota di DRIS, accompagnati dai partner e dagli artisti Susanne Schulze-Jungheim, Neset Özevin, Artur Albrecht, Rolf Kemnitzer, Anne-Sylvie König si

MEMEX al Polo Biblio-Museale di Lecce

Nell’ambito del progetto europeo MEMEX, ECCOM collabora con il Polo Biblio-museale di Lecce per coinvolgere in una serie di incontri laboratoriali i partner e le

Torna su