|2015| Lo spazio del Castello di San Michele, a Cagliari, è oggetto di uno studio di fattibilità per la presentazione di proposte di affidamento in finanza di progetto di contratti di concessione di servizi.

ECCOM redige il piano economico finanziario relativo al Castello di San Michele, a Cagliari, e supervisiona lo studio di fattibilità in risposta alla “Manifestazione di interesse del Comune di Cagliari” a ricevere proposte da soggetti privati per la gestione di cinque centri culturali comunali secondo le modalità della finanza di progetto: il Centro comunale d’arte e cultura Il Ghetto, il Centro comunale d’arte e cultura Il Lazzaretto, il Centro comunale d’arte e cultura Exmà, il Centro comunale d’arte e cultura Castello di San Michele, il Centro comunale d’arte e cultura Villa Muscas. 
Il progetto di gestione dello spazio del Castello di San Michele risponde agli obiettivi e agli indirizzi delle politiche culturali dell’amministrazione comunale di Cagliari nel campo della promozione dell’arte contemporanea, della scienza, della letteratura, della musica e della cultura enogastronomica.  

Consorzio Camù

Approfondisci

Iscriviti alla newsletter

Torna su