|2004 – 2007| ECCOM svolge una consulenza per il Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Per il MiBAC ECCOM conduce valutazioni economiche e analisi statistiche dei meccanismi di finanziamento statale dello spettacolo, della spesa pubblica per la cultura e lo spettacolo ai diversi livelli di governo, delle erogazioni del Fondo Unico dello Spettacolo. Elabora e valuta i dati su offerta e domanda, dinamiche e distribuzione territoriale dello spettacolo. Progetta e sperimenta un database sullo spettacolo dal vivo. Realizza seminari e convegni nazionali e internazionali sui temi del sostegno finanziario alla produzione, alla promozione e al consumo di attività culturali.
Successivamente, ECCOM assume il coordinamento scientifico e operativo delle attività dell’Osservatorio dello Spettacolo, cui spetta il compito di analizzare criticamente l’andamento del settore dello spettacolo dal vivo e del cinema, nonché di redigere la Relazione annuale al Parlamento sull’utilizzo del Fondo Unico per lo Spettacolo.  

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Approfondisci

Iscriviti alla newsletter

Torna su