Professioni e mestieri per il patrimonio culturale

|2007-2008| Una ricerca che identifica 17 figure professionali nel settore della conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale.

Il progetto di ricerca è svolto da ECCOM in Raggruppamento Temporaneo di Imprese con IZI S.p.a e Fondazione IULM ed è commissionato dalla Regione Lombardia, come capofila di altre sette regioni (Abruzzo, Calabria, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Piemonte, Valle d’Aosta) e della Provincia Autonoma di Bolzano.
La ricerca identifica 17 figure professionali nel settore della conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale. Il lavoro parte da un’approfondita analisi desk (bibliografia e documentazione) e prosegue con focus group di esperti, interviste e dettagliate analisi di settore per la ricostruzione delle attività, delle esigenze espresse dal mercato del lavoro e delle competenze professionali richieste. Si arriva così alla descrizione puntuale dei profili di competenza delle figure necessarie e all’individuazione degli standard formativi minimi per ciascuna figura realizzata in collaborazione con ISFOL. I risultati del lavoro sono presentati in occasione di tre seminari tra Milano e Roma e sono raccolti in un volume.  

Regione Lombardia

Approfondisci

Iscriviti alla newsletter

Partner di progetto

IZI S.p.a
Fondazione IULM
Torna su