Michele Trimarchi - socio fondatore Stampa
politiche culturali e cooperazione internazionale

1.trimarchi

Laurea in Giurisprudenza (Università di Messina)
Postgraduate Diploma in Public Finance (University of Buckingham)
Ph.D. in Economics (University of Buckingham)

E’ Professore Ordinario di Analisi Economica del Diritto (Università di Catanzaro “Magna Graecia”) e insegna Cultural Economics (Università di Bologna). Ha pubblicato estesamente su temi di economia e politica della cultura. Insegna nei più importanti corsi post-lauream in gestione della cultura, e fa parte dei Comitati Scientifici dei corsi “Cultural Projects for Development” (ILO-ONU, Torino) e “Arts and Cultural Skills for Managers” (LUISS, Roma).

E’ stato relatore in convegni e ha tenuto lezioni e conferenze in numerose Università italiane e in Austria, Svizzera, Germania, Francia, Gran Bretagna, Irlanda, Spagna, Olanda, Belgio, Finlandia, Repubblica Ceca, Croazia, Macedonia, Turchia, Giordania, India, Indonesia, Corea del Sud, Nuova Zelanda, Canada, Stati Uniti, Messico, Brasile. Ha partecipato, in qualità di esperto economico, a progetti di cooperazione culturale internazionale (Giordania e Siria, India, Indonesia, Brasile, Nord Africa e Medio Oriente, area Balcanica, Macedonia, area Mercosur).

E' stato consulente di numerose pubbliche amministrazioni per il ridisegno della legislazione in materia culturale e l'elaborazione di piani di gestione del patrimonio artistico e culturale.

Ha fatto parte della Commissione per i prestiti delle opere d’arte (MiBAC, 2006) e della Commissione sulle industrie creative in Italia (MiBAC, 2007-2008). Fa parte dell’Executive Board dell’ICR-International Committee for Regional Museums (ICOM-UNESCO), dell’Editorial Advisory Board della rivista “Creative Industries Journal” (Intellect, Liverpool), e del Comitato Scientifico della rivista on-line “Tafter Journal”.

Socio fondatore di ECCOM