I giovani e i musei di arte contemporanea PDF Stampa E-mail

Il volume "I giovani e i musei d'arte contemporanea", curato da Cristina Da Milano, Ilaria Del Gaudio, Martina De Luca, Giulia Franchi e Valentina Galloni (Ferrara, EDISAI 2011), rappresenta il punto di approdo di un progetto europeo finanziato dal Programma di Apprendimento Permanente - Sottoprogramma Grundtvig dal titolo European Museum Education and young people: a critical enquiry.
Il progetto aveva come obiettivo quello di valorizzare le esperienze più significative a livello internazionale legate all'arte e ai musei di arte contemporanea rivolte ai giovani a partire dai 16 anni, condividendo le buone pratiche identificate in differenti istituzioni e contesti.

Questo volume intende dare ulteriore visibilità alle attività e agli esiti del progetto stesso, con un'attenzione specifica alla situazione italiana: oltre quindi alle varie esperienze discusse e analizzate durante lo svolgimento del progetto, si è dato spazio in questa sede anche ad altre esperienze nazionale.

Nella prima parte del volume è trattato il tema dei giovani e dell'accesso alla cultura nel contesto europeo: in particolare, sono esposti i risultati di una ricerca avente come oggetto l'impegno dell'Unione Europea in questo settore, realizzato attraverso una serie di programmi e progetti che offrono ai giovani un ruolo di partecipazione attiva e creativa, stimolando il loro ingresso nella società e sostenendone la crescita come cittadini autonomi e consapevoli.

Nella seconda invece, dopo aver illustrato il progetto European Museum Education and young people: a critical enquiry, si è dato ampio spazio all'analisi del rapporto fra giovani e musei nella prospettiva italiana e alle esperienze pratiche realizzate per i giovani dai servizi educativi dei musei di arte contemporanea in Italia.

La pubblicazione parte dal presupposto che la cultura non solo contribuisce a creare un senso di appartenenza e di identità, ma riflette anche le diverse modalità di coesistenza all'interno della società.

Per giungere a questi obiettivi è necessario che l'accesso alla cultura sia inserito tra le priorità delle politiche culturali giovanili e che si intraprendano azioni concrete non solo per ridurre ostacoli e barriere all'accesso culturale ma anche per predisporre spazi adatti a sostenere e stimolare la creatività giovanile.
I musei, in particolare quelli di arte contemporanea, hanno le potenzialità – grazie al loro riconosciuto ruolo sociale e alla loro vocazione ad essere strumenti di apprendimento continuo, di cambiamento sociale e di dialogo interculturale e intergenerazionale - per poter dare risposte concrete a questi bisogni, per favorire e sostenere la formazione dei giovani e anche per diventare luoghi di promozione della visibilità della cultura giovanile.

Scheda del Progetto

 

 
TURANO in TOUR – Ecomuseo del Turano 4.0 con cibo, turismo cultura
Venerdì 24 Novembre 2017

Immagine
E' entrata nel vivo la nostra attività su TURANO in TOUR – Ecomuseo del Turano 4.0 con cibo, turismo cultura. L’iniziativa è nata in risposta...
Leggi tutto...
Il Complesso scultoreo di Mont'e Prama
Martedì 03 Ottobre 2017

Immagine
ECCOM Progetti, Cles  e Ojos design, partner del gruppo guidato da Poliste, hanno vinto la gara indetta dalla Regione autonoma della Sardegna...
Leggi tutto...
Terra delle Gravine tra sharing economy e turismo esperienziale
Martedì 03 Ottobre 2017

Immagine
Nell’ambito degli interventi promossi dal MIBACT per la valorizzazione delle aree di attrazione culturale  - Linea di Azione...
Leggi tutto...
ArtLab17: Laboratori culturali
Martedì 26 Settembre 2017

28-29 settembreMantovaNell’ambito del progetto ArtLab 17 si terrà a Mantova l’ultima tappa, dal titolo “Laboratori Culturali” con tema il...
Leggi tutto...
Conferenza: Il futuro del progetto europeo
Venerdì 15 Settembre 2017

Immagine
21 Settembre 2017Casa d'Europa Stoccolma Come può il settore culturale svedese influenzare la politica culturale dell'Unione Europea? Per rispondere...
Leggi tutto...
Presentazione volume Musei aperti al cambiamento
Venerdì 16 Giugno 2017

27 giugno 2017Museo dei Fori Imperiali - Mercati di TraianoRomaNella suggestiva cornice del Museo dei Fori Imperiali nei Mercati di Traiano si...
Leggi tutto...

Notizie

Inaugurata l'opera "Paesaggio Indeciso"
Giovedì 09 Novembre 2017

Immagine
Ieri l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto ha ospitato l’inaugurazione di Paesaggio Indeciso dell'artista Guendalina Salini. L'installazione si inserisce all'interno di Green Routes, di...
Leggi tutto...
Inaugurazione "Paesaggio Indeciso"
Giovedì 09 Novembre 2017

Immagine
Il 15 novembre 2017 verrà inaugurata presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto l’opera “Paesaggio Indeciso” dell’artista Guendalina Salini. Il progetto è stato sviluppato...
Leggi tutto...
ECCOM partecipa alla conferenza "Beyond the Obvious" di Culture Action Europe
Martedì 24 Ottobre 2017

Immagine
Il Palazzo delle Esposizioni di Roma ospita la conferenza organizzata da Culture Action Europe: Beyond the Obvious | Belonging & Becoming: Culture, Heritage and our Future. L’evento vuole essere un momento di...
Leggi tutto...
Borgomeo, presidente della Fondazione con il Sud in visita a Taranto
Lunedì 23 Ottobre 2017

Immagine
Carlo Borgomeo, Presidente di Fondazione con il sud sarà a Taranto domani, 24 ottobre 2017, per incontare i media locali e gli operatori dei quattro interventi nati dal bando "Ambiente è Sviluppo" della Fondazione....
Leggi tutto...
Timişoara 2021. ECCOM guida il seminario "Citezens. Visitors. Community."
Giovedì 19 Ottobre 2017

Immagine
La cittadina romena di Timişoara, capitale Europea della Cultura nel 2021, ha avviato un programma d’azione denominato “The Power Station” che ha come obiettivo la mappatura dei campi di intervento strategico per...
Leggi tutto...