Pane e rose. La campagna CAE sul lavoro culturale PDF Stampa E-mail
Martedì 15 Settembre 2020 00:00

Schermata_2020-09-23_alle_10.51.55Da settembre è online la campagna social Pane e Rose. Storie di lavoro dal mondo della cultura di Culture Action Europe. Trentatre testimonianze che raccontano la complessità del settore dando voce alle persone che vi lavorano. 


I soci italiani di CAE – Culture Action Europe hanno avviato una raccolta di storie di lavoro dal mondo della cultura.
Ci rivolgiamo a tutti i settori e a tutte le professioniste i professionisti della cultura, nessuno escluso: ogni contributo è benvenuto.
Chi siamo e cosa vogliamo?
Culture Action Europe (CAE) è una rete europea che raccoglie più di 150 organizzazioni e individui che lavorano nel settore culturale
CAE si propone di mettere la cultura al centro del dibattito pubblico e per farlo svolge attività di promozione e sostegno del settore culturale a livello nazionale ed europeo
CAE in Italia raccoglie più di 20 membri
puoi trovare tutte le informazioni su CAE qui, mentre le attività dei soci italiani di CAE sono su questo sito.
Perché Pane e Rose?
I membri italiani di CAE (associazioni, cooperative, fondazioni, reti e singoli individui) in questo momento critico vogliono far emergere la complessità e l’eterogeneità del settore culturale, dando voce ai professionisti che vi lavorano sia a titolo individuale sia come parte di organizzazioni/istituzioni.
La vostra testimonianza è importante per avviare una campagna social di sensibilizzazione sul tema e per rilanciare la discussione a livello europeo attraverso la rete CAE, raccogliendo le stesse voci anche negli altri Paesi dell’UE.
Cosa ti chiediamo?
Ti chiediamo di rispondere a qualche domanda registrando le risposte in un breve video della durata di due minuti con gli strumenti che hai a disposizione. Metti il tuo smartphone/tablet/videocamera/computer in un punto stabile e registra in posizione orizzontale.
Durante la registrazione, mostra il foglio con le domande relative a ognuno dei tre argomenti, partendo dal primo (Tutela) e passando poi al secondo (Visibilità) e al terzo (Sostenibilità). Puoi decidere liberamente come farlo (usare cartelli, scritte in sovraimpressione, immagini, disegni…) purché il video non superi i 2 minuti.

Pane e rose è un'iniziativa dei membri italiani di CAE (tra cui ECCOM), che in questo momento critico vogliono far emergere la complessità e l’eterogeneità del settore culturale, dando voce ai professionisti che vi lavorano sia a titolo individuale sia come parte di organizzazioni/istituzioni. Una raccolta di  di testimonianza importante che confluice in una campagna social di sensibilizzazione sul tema ne tentativo di rilanciare la discussione a livello europeo.
  
Alle persone è stato chiesto di di rispondere a qualche domanda registrando le risposte in un breve video su ognuno dei tre argomenti scelti per le interviste, la Tutela, Visibilità e Sostenibilità. Così registi, disegnatori, attori, mediatori culturali, scenografi, hanno risposto alle domande su sogni, incertezze e tutele dei lavoratori della cultura. I video sono stati raccolti tra aprile e luglio 2020.

Culture Action Europe (CAE)
è una rete europea che raccoglie più di 150 organizzazioni e individui che lavorano nel settore culturaleCAE si propone di mettere la cultura al centro del dibattito pubblico e per farlo svolge attività di promozione e sostegno del settore culturale a livello nazionale ed europeoCAE in Italia raccoglie più di 20 membripuoi trovare tutte le informazioni su CAE qui, mentre le attività dei soci italiani di CAE sono su questo sito. 
Registi, disegnatori, attori, mediatori culturali, scenografi, un caleidoscopio di professioni per rispondere alle domande su sogni, le incertezze e le tutele dei lavoratori della cultura.  

Tutti i video sono visibili sul canale YouTube di CAE Italia.

 
COMÙ: Musei che costruiscono spazi comuni. Edizione 2020
Mercoledì 23 Settembre 2020

Immagine
COMÙ: Musei che costruiscono spazi comuni è un percorso di formazione per operatori museali finanziato dalla Regione Toscana e ideato da ECCOM...
Leggi tutto...
Birth Cultures
Giovedì 16 Luglio 2020

Immagine
ECCOM è partner associato del progetto Birth Cultures, progetto cofinanziato da Europa Creativa che valorizza conoscenze e pratiche tradizionali...
Leggi tutto...
DRIS - Co-creating Intercultural Societies: a Focus on Racism and Discrimination
Mercoledì 24 Giugno 2020

Immagine
DRIS - Co-creating Intercultural Societies: a Focus on Racism and Discrimination Il progetto mira ad aumentare la comprensione e il rispetto della...
Leggi tutto...
IL CASSERO per la scultura. Percorso di formazione a cura di ECCOM
Lunedì 25 Maggio 2020

Immagine
Cassero per la Scultura di Montevarchi Confermato percorso on line per il 29 Maggio, 4 giugno (personale museo), 11 e 17 giugno (personale e ragazzi)...
Leggi tutto...
MEMEX - MEMories and EXperiences for inclusive digital storytelling
Lunedì 02 Dicembre 2019

Immagine
MEMEX, finanziato da Orizzonte 2020 - Programma quadro di ricerca e innovazione, promuove la coesione sociale attraverso strumenti di narrazione...
Leggi tutto...
MEMEX-MEMories and EXperiences for inclusive digital storytelling
Lunedì 02 Dicembre 2019

Immagine
MEMEX, finanziato da Orizzonte 2020 - Programma quadro di ricerca e innovazione, promuove la coesione sociale attraverso strumenti di narrazione...
Leggi tutto...

Notizie

Fabulamundi Effects. Le interviste con i drammaturghi
Venerdì 25 Settembre 2020

Immagine
Nella settimana dal 14 al 20 settembre una serie di eventi online e in presenza hanno dato il via a Fabulamundi Effects, evento iseato per il quarsto e ultimo anno di Fabulamundi. Tra i contributi realizzati e...
Leggi tutto...
Pane e rose. La campagna CAE sul lavoro culturale
Martedì 15 Settembre 2020

Immagine
Da settembre è online la campagna social Pane e Rose. Storie di lavoro dal mondo della cultura di Culture Action Europe. Trentatre testimonianze che raccontano la complessità del settore dando voce alle persone che vi...
Leggi tutto...
Fabulamundi Effects. Dal 14 settembre tre webinar online
Mercoledì 09 Settembre 2020

Immagine
Nell’autunno 2020 Fabulamundi Playwriting Europe arriverà a toccare il suo quarto anno di edizione larga scala di Europa Creativa. Da settembre 2020, con un focus specifico nella settimana dal 14 al 18 e proseguendo...
Leggi tutto...
Musei emotivi, l'intervento di Cristina Da Milano sul post Covid-19
Giovedì 30 Luglio 2020

Immagine
Scientifico MuseiEmotivi abbiamo iniziato a riflettere tra noi sulle sorti del museo e deciso di ascoltare i partecipanti delle cinque edizioni. Abbiamo pensato che la comunità professionale, che si è costituita...
Leggi tutto...
Fabulamundi Effects. A European digital storytelling
Martedì 28 Luglio 2020

Immagine
Bando di selezione workshop FABULAMUNDI EFFECTS a european digital storytelling Nell’autunno 2020 Fabulamundi Playwriting Europe arriverà a toccare il suo quarto anno di edizione larga scala di Europa Creativa....
Leggi tutto...