Live Museum, Live Change. Su Artribune il video de Le voci di dentro di Iginio De Luca PDF Stampa E-mail
Giovedì 02 Aprile 2020 09:40
Un suggestivo intervento sonoro all’interno dei Mercati di Traiano a Roma, trasformati per una settimana in atelier d’artista. Le voci di dentro di Iginio De Luca ha inaugurato, lo scorso 14 febbraio, l’iniziativa Live Museum Live Change, un progetto di PAV, realizzato nell’ambito dell’Avviso Atelier Arte Bellezza Cultura della Regione Lazio in collaborazione con Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.
De Luca è stato invitato ad abitare per una settimana i Mercati di Traiano per realizzare un’installazione site specific all’interno degli spazi museali di via Quattro Novembre. Dopo di lui, gli atelier vedranno protagonisti altri artisti, selezionati tramite una call pubblica.
Predisporsi all’ascolto, sintonizzarsi sulla memoria di un luogo e attualizzare un incontro: questo il senso del progetto proposto da De Luca per questo luogo pieno di memoria. Microfoni altamente sensibili, cuffie, amplificatori, casse audio e mixer sono gli strumenti tecnici che hanno accolto in modo capillare e fedele tutte le sfumature acustiche prodotte dai contatti. I suoni generati, montati e organizzati come un flusso naturale di eventi, abitano lo stesso spazio, creando un’installazione suggestiva e coinvolgente.
Per lo sviluppo delle attività Live Museum, Live Change PAV si è avvalso del network costruito con ECCOM-Idee per la Cultura, Melting Pro e Visivalab.
Schermata_2020-04-02_alle_10.43.52Le voci di dentro di Iginio De Luca ha inaugurato gli Atelier d'artista di Live Museum, Live Change. Il video pubblicato oggi in anteprima su Artribune è il racconto potente e intimo del suo lavoro. 


Iginio De Luca ha lavorato ai Mercati di Traiano di Roma dal 10 al 14 febbraio 2020, giorno di apertura dell'atelier e di una performance aperta al pubblico. Con Le voci di dentro l'artista è riuscito a stabilire un contatto intimo e fisico con la vita dei Mercati. Attraverso lo sfregamento delle mani con i frammenti archeologici ha ricostruito un archivio sonoro che identifica i suoni di ogni blocco di marmo, catalogando così in modo sensoriale e immateriale la voce più intima e profonda di questo luogo.   

Guarda il video qui. 

Dopo l'Atelier di De Luca il museo ha invece aperto le porte a Sonia Andresano per l'atelier Permesso di sosta e fermata, per conoscere meglio tutti gli Atelier d'artista di Live Museum, Live Changeè possibile visitare il sito https://traianolivemuseum.com.
 
Birth Cultures
Giovedì 16 Luglio 2020

Immagine
ECCOM è partner associato del progetto Birth Cultures, progetto cofinanziato da Europa Creativa che valorizza conoscenze e pratiche tradizionali...
Leggi tutto...
DRIS - Co-creating Intercultural Societies: a Focus on Racism and Discrimination
Mercoledì 24 Giugno 2020

Immagine
DRIS - Co-creating Intercultural Societies: a Focus on Racism and Discrimination Il progetto mira ad aumentare la comprensione e il rispetto della...
Leggi tutto...
IL CASSERO per la scultura. Percorso di formazione a cura di ECCOM
Lunedì 25 Maggio 2020

Immagine
Cassero per la Scultura di Montevarchi Confermato percorso on line per il 29 Maggio, 4 giugno (personale museo), 11 e 17 giugno (personale e ragazzi)...
Leggi tutto...
MEMEX - MEMories and EXperiences for inclusive digital storytelling
Lunedì 02 Dicembre 2019

Immagine
MEMEX, finanziato da Orizzonte 2020 - Programma quadro di ricerca e innovazione, promuove la coesione sociale attraverso strumenti di narrazione...
Leggi tutto...
MEMEX-MEMories and EXperiences for inclusive digital storytelling
Lunedì 02 Dicembre 2019

Immagine
MEMEX, finanziato da Orizzonte 2020 - Programma quadro di ricerca e innovazione, promuove la coesione sociale attraverso strumenti di narrazione...
Leggi tutto...
Contested Desires
Lunedì 08 Luglio 2019

Immagine
DESIDERI CONTESTATI (2019-2021) è un progetto finanziato dal programma Europa creativa dell'Unione europea. Usa le arti visive contemporanee come...
Leggi tutto...

Notizie

Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio Pennacchia
Martedì 30 Giugno 2020

Immagine
Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio PennacchiaIl 30 giugno Fabio Pennacchia apre l'Atelier Il peso dell'effimera eternità, l'opera pensata per il progetto Live Museum, Live...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change. I Taccuini Botanici di Gaia Bellini
Lunedì 22 Giugno 2020

Immagine
Con Taccuini botanici, Gaia Bellini esplora i Mercati di Traiano e li rilegge attraverso la natura che li vive. L’artista si ispira al concetto di libro come luogo di memoria e di conservazione del reale, propone una...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change riparte con Dissezione Traiano
Venerdì 12 Giugno 2020

Immagine
Gli Atelier di Live Museum, Live Change ripartono oggi con Dissezione Traiano, progetto teatrale dei Nontantoprecisi. Un laboratorio di 5 incontri che coinvolgerà 30 persone in un attraversamento dei Mercati di Traiano.
Leggi tutto...
The 2020 Charter of Rome, una carta per la partecipazione alla vita culturale nelle città
Mercoledì 03 Giugno 2020

Immagine
Presentata «The 2020 Charter of Rome», progetto per difendere i diritti culturali nel mondo: un documento che punta a portare avanti una serie di impegni per il diritto alla partecipazione per la vita culturale nelle...
Leggi tutto...
Europa e Rete: le parole d'ordine per affrontare la crisi post-pandemia
Giovedì 28 Maggio 2020

Immagine
Parlare di internazionalizzazione delle imprese culturali in un momento di chiusura dei confini e di incertezza sulle libertà di movimento è un atto di coraggio. Cristina Da Milano lo fa e porta l’esempio...
Leggi tutto...