Contested Desires. Online la Call per artisti PDF Stampa E-mail
Martedì 22 Ottobre 2019 07:57
BREVE ARTISTA
DESIDERI CONTESTATI coinvolgeranno nove artisti eccezionali (dal Regno Unito, Spagna, Portogallo, Cipro e Caraibi) a partecipare a questo ambizioso e collaborativo progetto da gennaio 2020 a settembre 2021. Questo invito è rivolto a 2 artisti britannici del nord dell'Inghilterra che comprendono il Regioni del Nord Est, del Nord Ovest e dello Yorkshire e Humber. D6 accoglie in particolare le domande di artisti la cui pratica ed esperienza vissuta riflettono i temi dei DESIDERI CONTESTATI.
(Per le chiamate dei nostri partner, consultare: La Bonne, Spagna; LAC, Portogallo; Xarkis, Cipro; e Fresh Milk, Barbados.)
Nota: DESIDERI CONTESTATI rilascerà anche una futura chiamata per un film e un programma video gratuiti per artisti, che sarà aperto agli artisti oltre le aree geografiche dei partner per presentare opere esistenti che si collegano ai temi dei DESIDERI CONTESTATI.
Lavorando a stretto contatto con produttori, esperti culturali e comunità in una varietà di contesti locali, ogni artista dell'Inghilterra del Nord avrà l'opportunità di far parte di un programma di attività correlate in diversi paesi partner tra cui ricerca, formazione, simposi e produzione e presentazione di nuovo lavoro in contesti specifici del sito e online.
contesteddesireslogo_orig

E' online la call per artisti di Contested Desiresprogetto transnazionale a cui ECCOM sta lavorando che esplora il nostro patrimonio coloniale condiviso e la sua influenza sulla cultura contemporanea. I vincitori avranno l'opportunità di realizzare la loro opera attraverso un programma di ricerca e formazione.

Contested Desires coinvolgerà nove artisti provenienti dal Regno Unito, Spagna, Portogallo, Cipro e Caraibi in questo progetto collaborativo a partire da gennaio 2020 e fino al settembre del 2021.
L'invito per questa call è rivolto però a 2 artisti britannici del nord dell'Inghilterra che lavorando a stretto contatto con esperti culturali e comunità avranno l'opportunità di far parte di un programma di attività in diversi paesi partner che comprendono ricerca, formazione, convegni e naturalmente la produzione e presentazione del loro lavoro.

Con particolare attenzione allo scambio e all'apprendimento, il programma offrirà opportunità uniche agli artisti e alle comunità di esplorare il nostro patrimonio condiviso attraverso seminari, residenze ed esposizioni. Contested Desires vuole approfondirei legami tra la nostra storia coloniale condivisa e le nostre identità culturali oggi - dalle diverse prospettive di coloro che lavorano in Europa e nei Caraibi.

Per maggiori informazioni visitare il sito di D6 Culture

 
DRIS - Co-creating Intercultural Societies: a Focus on Racism and Discrimination
Mercoledì 24 Giugno 2020

Immagine
DRIS - Co-creating Intercultural Societies: a Focus on Racism and Discrimination Il progetto mira ad aumentare la comprensione e il rispetto della...
Leggi tutto...
IL CASSERO per la scultura. Percorso di formazione a cura di ECCOM
Lunedì 25 Maggio 2020

Immagine
Cassero per la Scultura di Montevarchi Confermato percorso on line per il 29 Maggio, 4 giugno (personale museo), 11 e 17 giugno (personale e ragazzi)...
Leggi tutto...
MEMEX - MEMories and EXperiences for inclusive digital storytelling
Lunedì 02 Dicembre 2019

Immagine
MEMEX, finanziato da Orizzonte 2020 - Programma quadro di ricerca e innovazione, promuove la coesione sociale attraverso strumenti di narrazione...
Leggi tutto...
MEMEX-MEMories and EXperiences for inclusive digital storytelling
Lunedì 02 Dicembre 2019

Immagine
MEMEX, finanziato da Orizzonte 2020 - Programma quadro di ricerca e innovazione, promuove la coesione sociale attraverso strumenti di narrazione...
Leggi tutto...
Contested Desires
Lunedì 08 Luglio 2019

Immagine
DESIDERI CONTESTATI (2019-2021) è un progetto finanziato dal programma Europa creativa dell'Unione europea. Usa le arti visive contemporanee come...
Leggi tutto...
Contested Desires
Lunedì 08 Luglio 2019

Immagine
DESIDERI CONTESTATI (2019-2021) è un progetto finanziato dal programma Europa creativa dell'Unione europea. Usa le arti visive contemporanee come...
Leggi tutto...

Notizie

Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio Pennacchia
Martedì 30 Giugno 2020

Immagine
Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio PennacchiaIl 30 giugno Fabio Pennacchia apre l'Atelier Il peso dell'effimera eternità, l'opera pensata per il progetto Live Museum, Live...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change. I Taccuini Botanici di Gaia Bellini
Lunedì 22 Giugno 2020

Immagine
Con Taccuini botanici, Gaia Bellini esplora i Mercati di Traiano e li rilegge attraverso la natura che li vive. L’artista si ispira al concetto di libro come luogo di memoria e di conservazione del reale, propone una...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change riparte con Dissezione Traiano
Venerdì 12 Giugno 2020

Immagine
Gli Atelier di Live Museum, Live Change ripartono oggi con Dissezione Traiano, progetto teatrale dei Nontantoprecisi. Un laboratorio di 5 incontri che coinvolgerà 30 persone in un attraversamento dei Mercati di Traiano.
Leggi tutto...
The 2020 Charter of Rome, una carta per la partecipazione alla vita culturale nelle città
Mercoledì 03 Giugno 2020

Immagine
Presentata «The 2020 Charter of Rome», progetto per difendere i diritti culturali nel mondo: un documento che punta a portare avanti una serie di impegni per il diritto alla partecipazione per la vita culturale nelle...
Leggi tutto...
Europa e Rete: le parole d'ordine per affrontare la crisi post-pandemia
Giovedì 28 Maggio 2020

Immagine
Parlare di internazionalizzazione delle imprese culturali in un momento di chiusura dei confini e di incertezza sulle libertà di movimento è un atto di coraggio. Cristina Da Milano lo fa e porta l’esempio...
Leggi tutto...