Al via il primo Educational Tour di Mont'e Prama PDF Stampa E-mail
Venerdì 13 Settembre 2019 07:11
nell’ambito delle attività del Piano di comunicazione del complesso scultoreo di Mont’e Prama, Vi invitiamo a partecipare al primo Educational Tour del progetto dedicato alla Penisola del Sinis, centro nevralgico del complesso scultoreo dislocato tra il Museo Civico G. Marongiu di Cabras e la necropoli di Mont'e Prama.
L'Educational Tour è da intendersi come un'opportunità di entrare in contatto con le potenzialità dell'area del Sinis e ha come obiettivo l'ideazione e la sperimentazione di nuovi itinerari di visita dell'area che possano favorire la conoscenza e delle sue potenzialità dal punto di vista culturale e turistico.
Si può scegliere una delle due opzioni di data e le spese di vitto alloggio e mobilità sono a nostro carico.
16-17 settembre oppure 27-28 settembre
Visite al patrimonio di Mont'e Prama e a Tharros, escursioni in barca Sinis e Malu Entu, escursioni in bici Cabras-Tharros, escursioni a piedi o percorso a cavallo.
Per un approfondimento si veda la scheda sintetica in allegato.
La referente del progetto è Maria Francesca Guida, ma durante la visita saranno presenti diverse realtà del territorio per arricchire l'esperienza dei punti vista e delle suggestioni di chi lo vive.
Il materiale prodotto durante la visita, riflessioni, scritti, foto, audio o video resteranno a disposizione degli organizzatori e saranno utilizzati per valorizzare l'area del Sinis.
Per ulteriori info e adesioni scrivere a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro il 10 settembre 2019
monte_prama

Il 16 e 17 settembre 2019 saremo impegnati nel primo Educational Tour dedicato a Mont’e Prama e alla Penisola del Sinis, centro nevralgico del complesso scultoreo dislocato tra il Museo Civico G. Marongiu di Cabras e la necropoli di Mont'e Prama. 


L'Educational Tour è una delle attività del piano di comunicazione e marketing del Complesso scultoreo di Mont'e Prama realizzato da ECCOM con altri partner, un'opportunità per intermediari turistici, professionisti del settore turistico e giornalisti specializzati di entrare in contatto con le potenzialità dell'area del Sinis. L'obiettivo del tour è quello di ideare
e sperimentare di nuovi itinerari di visita dell'area che possano favorire la conoscenza e delle sue potenzialità dal punto di vista culturale e turistico. 


Tra le attività in programma, le visite al patrimonio di Mont'e Prama al Museo archeologico nazionale di Cagliari, al Museo Civico G. Marongiu di Cabras, ma anche l'Area archeologica di Tharros e alcune escursioni per conoscere meglio le peculiarità culturali e geografiche del territorio.


Per maggiori informazioni potete visitare il sito: www.monteprama.it

 
Birth Cultures
Giovedì 16 Luglio 2020

Immagine
ECCOM è partner associato del progetto Birth Cultures, progetto cofinanziato da Europa Creativa che valorizza conoscenze e pratiche tradizionali...
Leggi tutto...
DRIS - Co-creating Intercultural Societies: a Focus on Racism and Discrimination
Mercoledì 24 Giugno 2020

Immagine
DRIS - Co-creating Intercultural Societies: a Focus on Racism and Discrimination Il progetto mira ad aumentare la comprensione e il rispetto della...
Leggi tutto...
IL CASSERO per la scultura. Percorso di formazione a cura di ECCOM
Lunedì 25 Maggio 2020

Immagine
Cassero per la Scultura di Montevarchi Confermato percorso on line per il 29 Maggio, 4 giugno (personale museo), 11 e 17 giugno (personale e ragazzi)...
Leggi tutto...
MEMEX - MEMories and EXperiences for inclusive digital storytelling
Lunedì 02 Dicembre 2019

Immagine
MEMEX, finanziato da Orizzonte 2020 - Programma quadro di ricerca e innovazione, promuove la coesione sociale attraverso strumenti di narrazione...
Leggi tutto...
MEMEX-MEMories and EXperiences for inclusive digital storytelling
Lunedì 02 Dicembre 2019

Immagine
MEMEX, finanziato da Orizzonte 2020 - Programma quadro di ricerca e innovazione, promuove la coesione sociale attraverso strumenti di narrazione...
Leggi tutto...
Contested Desires
Lunedì 08 Luglio 2019

Immagine
DESIDERI CONTESTATI (2019-2021) è un progetto finanziato dal programma Europa creativa dell'Unione europea. Usa le arti visive contemporanee come...
Leggi tutto...

Notizie

Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio Pennacchia
Martedì 30 Giugno 2020

Immagine
Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio PennacchiaIl 30 giugno Fabio Pennacchia apre l'Atelier Il peso dell'effimera eternità, l'opera pensata per il progetto Live Museum, Live...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change. I Taccuini Botanici di Gaia Bellini
Lunedì 22 Giugno 2020

Immagine
Con Taccuini botanici, Gaia Bellini esplora i Mercati di Traiano e li rilegge attraverso la natura che li vive. L’artista si ispira al concetto di libro come luogo di memoria e di conservazione del reale, propone una...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change riparte con Dissezione Traiano
Venerdì 12 Giugno 2020

Immagine
Gli Atelier di Live Museum, Live Change ripartono oggi con Dissezione Traiano, progetto teatrale dei Nontantoprecisi. Un laboratorio di 5 incontri che coinvolgerà 30 persone in un attraversamento dei Mercati di Traiano.
Leggi tutto...
The 2020 Charter of Rome, una carta per la partecipazione alla vita culturale nelle città
Mercoledì 03 Giugno 2020

Immagine
Presentata «The 2020 Charter of Rome», progetto per difendere i diritti culturali nel mondo: un documento che punta a portare avanti una serie di impegni per il diritto alla partecipazione per la vita culturale nelle...
Leggi tutto...
Europa e Rete: le parole d'ordine per affrontare la crisi post-pandemia
Giovedì 28 Maggio 2020

Immagine
Parlare di internazionalizzazione delle imprese culturali in un momento di chiusura dei confini e di incertezza sulle libertà di movimento è un atto di coraggio. Cristina Da Milano lo fa e porta l’esempio...
Leggi tutto...