Cabras, un laboratorio di narrazione per Mont'e Prama PDF Stampa E-mail
Giovedì 04 Aprile 2019 07:32

smal_cabrasIn Sardegna stiamo lavorando ad un laboratorio di narrazione con la IIª B della scuola media dell'Istituto Comprensivo di Cabras. L'idea è quella di sperimentare la creazione di Instagram stories che abbiano come filo conduttore il patrimonio di Mont'e Prama. Il laboratorio si inserisce nel piano di comunicazione e marketing del complesso scultoreo di Mont'e Prama che ECCOM sta curando insieme a Poliste (capofila), Cles e Ojos design.

 

Il percorso è iniziato con una visita al Museo Civico Archeologico "Giovanni Marongiu" di Cabras, dove gli studenti sono stati lasciati liberi di esplorare l’ambiente e osservare le statue guidati dalle operatrici del museo.
Strumento essenziale dell'esperienza e di raccolta delle informazioni è stato lo smartphone attraverso cui hanno scattato le fotografie da utilizzare per la creazione delle loro Intagram stories. L'idea è quella di utilizzare uno strumento familiare per i ragazzi, sia dal punto di vita espressivo che pratico in grado di stimolare un punto di vista spontaneo e molto personale sulla loro esperienza con le statue e i reparti di Mont'e Prama. 
 

Nell’epoca della condivisione via social, sapere cosa sono e come si creano le storie su Instagram è essenziale. Le storie di Instagram sono un modo creativo e divertente per condividere la propria quotidianità sul web, utilizzando estro e creatività per creare video coinvolgenti e divertenti che possono riscuotere grande successo in termini di presa sul pubblico.
La funzionalità delle storie nasce su Snapchat, ma pochissimo tempo dopo – nel mese di agosto del 2016 – vengono implementate su Instagram, dove crescono rapidamente in popolarità sino a essere utilizzate oggi da circa 250 milioni di utenti ogni giorno. Rientrando nell’ambito dei contenuti effimeri, possono essere visualizzate per sole 24 ore, mostrando momenti di vita quotidiana, ma anche gli aspetti più buffi e creativi della propria personalità. Anche i brand hanno imparato ad usarle per far conoscere i propri prodotti; i personaggi famosi le usano per tenere aggiornati i fan e per mostrare un volto più umano e meno patinato di sé.

Dopo la visita i ragazzi stanno rielaborando l'esperienza in aula, dove idee e storie stanno prendendo vita attraverso momenti di brainstorming e suggerimenti sulle tecniche di narrazione e scrittura per i social network. Il workshop di Cabras arrriva dopo i laboratori si Digital Storytelling già realizzati a Cagliari e a Oristano.

 
Io e il mio posto nel mondo
Mercoledì 27 Febbraio 2019

Immagine
ECCOM è uno dei vincitori del Bando Inclusione della Regione Lazio con il progetto Io e il mio posto ne mondo. Percorsi per il benessere e il...
Leggi tutto...
Dal giardino alla natura
Giovedì 17 Gennaio 2019

Immagine
Progetto sostenuto con i fondi Otto per mille della Chiesa Valdese Nell’ambito dei Fondi Otto per Mille 2018 stanziati dalla Chiesa Evangelica...
Leggi tutto...
Live museum, Live Change
Mercoledì 19 Dicembre 2018

Immagine
Il Museo Abitato rappresenta il luogo dove nuove visioni ed usi generano opere e narrazioni in armonia con il genius loci, rinnovano cicli vitali,...
Leggi tutto...
Caleidoscopio. Sguardi Cangianti
Martedì 20 Novembre 2018

Immagine
Caleidoscopio. Sguardi Cangianti: 27 e 28 novembre presentazione e prime attività EVENTI 27—28 novembre 2018 corso gratuito di fotografia, new...
Leggi tutto...
INEUPUP - (INnovative EUropean PUPpetry)
Venerdì 26 Ottobre 2018

Immagine
getto europeo si chiama INEUPUP, ci sarà il kick-off meeting a Dicembre. Ecco qui una breve descrizione: INEUPUP (INnovative European PUPpetry) è...
Leggi tutto...
COMÙ. Musei che costruiscono spazi comuni
Giovedì 25 Ottobre 2018

Immagine
Regione ToscanaECCOM è risultata prima nella valutazione delle proposte per la formazione del personale museale della Toscana a seguito del "Bando...
Leggi tutto...

Notizie

Buona Pasqua!
Venerdì 19 Aprile 2019

Immagine
ECCOM vi augura una Buona Pasqua!Il nostro uficio rimarrà chiuso nelle giornate del 22 e del 25 aprile.
Fabulamundi cerca ricercatore associato
Martedì 16 Aprile 2019

Immagine
Fabulamundi. Playwriting Europe è alla ricerca di una persona altamente motivata da inserire nel team come ricercatore associato per il progetto Fabulamundi Workbook: Mapping Contemporary Playwriting and Theatre...
Leggi tutto...
Lecce, il 18 aprile c'è la festa dei Musei Accoglienti
Venerdì 12 Aprile 2019

Immagine
LA FESTA DEI MUSEI ACCOGLIENTI Presentazione dei risultati del progetto MUA-Musei Accoglienti 18 Aprile 2019 | ore 18 Convitto Palmieri, 73100 Lecce Il 18 Aprile 2019, il Convitto Palmieri ospita la Festa di MUA-Musei...
Leggi tutto...
"Il museo siamo noi", la seconda residenza del progetto MUA
Venerdì 12 Aprile 2019

Immagine
Brindisi ospita “Il museo siamo noi”, residenza artistica del Collettivo noMade nell’ambito del progetto MUA-Musei Accoglienti. La residenza è articolata in due progetti in cui gli artisti coinvolgeranno artisti...
Leggi tutto...
Nuove drammaturgie per i Mercati di Traiano
Mercoledì 10 Aprile 2019

Immagine
Dal 1 al 6 aprile 2019 i Mercati di Traiano hanno ospitato due degli autori di Fabulamundi autori erano a Roma per una residenza artistica nell'ambito di Live Museum, Live Change. I due drammaturghi realizzeranno nuove...
Leggi tutto...