Fabulamundi: Mob-Pro-Praga. 1-3 dicembre 2018 PDF Stampa E-mail
Lunedì 03 Dicembre 2018 08:46

IMG_4744Dall'1 al 3 dicembre 2018 il Teatro Leti di Praga ha ospitato la Mob-Pro-Repubblica Ceca intitolata "Space Beyond Borders: migration in the future?”. La Mob-Pro è un'attività parte del progetto Fabulamundi Playwriting Europe, programma di formazione incentrato sul ruolo e il lavoro dei drammaturghi nella società contemporanea curato da ECCOM.

 

"Spazio oltre i confini - migrazione nel futuro"
Dall'1 al 3 dicembre discuteremo di questo problema durante il Mob-Pro ospitato da Divadlo LETÍ a Praga.
In particolare ci concentreremo sul processo di creazione di testi per progetti di teatro immersivi, cercando di rispondere alla domanda "Come scrivere per il teatro immersivo?".


Tre giorni di riflessione e confronto che hanno visto i drammaturghi di Fabulamundi riflettere su cosa significa fare teatro in culture diverse e sui processi di migrazione e integrazione in atto nella società ceca con gli esperti dell'agenzia Hate Free e di altre ONG.

La Mob di Praga si è concentrata sul processo di creazione di testi per il teatro immersivo con un focus sul progetto CAMPQ che sarà realizzato durante Quadrieannale di Praga 2019. Un momento importante della Mob-Pro è anche il format Reading the city, una passeggiata nel quartiere, aperta a impressioni e idee a cura questa volta Michaela Pixova, geografa sociale e ricercatrice postdottorato presso l'Università Carlolina di Praga.

Fondamentale anche la tavola rotonda con registi, drammaturghi ed esperti di teatro immersivo come: Martina Schlegelová, direttore artistico del Teatro Letí, Ivo Kristián Kubák, direttore artistico di VILA Štvanice, Kateřina Součková, drammaturgo di Pomezí, Tomáš Loužný, regista.
Gli autori di Fabulamundi hanno avuto modo di incontrare anche direttori artistici e drammaturgici cechi come Marta Ljubková - Teatro Nazionale Praga, Eva Zembok, regista - Teatro X10, Praga Klára Novotná, drammaturgo - Radio ceca, Hana Hložková, drammaturgo - Naitonal Theatre Brno, Czech Radio Brno - Michal Zahálka, drammaturgo, Prague City Theatres, Jana Slouková, direttore artistico.


La Mob-Pro di Praga è stata curata e diretta da Cristina Da Milano per ECCOM e François Matarasso, artista scrittore e ricercatore. 

Fabulamundi sostiene e promuove la drammaturgia contemporanea in Europa, al fine di consolidare e potenziare le attività e le strategie degli artisti che operano nel settore, offrendo ai drammaturghi opportunità di networking e favorendo il dialogo e la crescita professionale. 


Per informazioni dettagliate sul progetto: www.fabulamundi.eu

 
Birth Cultures
Giovedì 16 Luglio 2020

Immagine
ECCOM è partner associato del progetto Birth Cultures, progetto cofinanziato da Europa Creativa che valorizza conoscenze e pratiche tradizionali...
Leggi tutto...
DRIS - Co-creating Intercultural Societies: a Focus on Racism and Discrimination
Mercoledì 24 Giugno 2020

Immagine
DRIS - Co-creating Intercultural Societies: a Focus on Racism and Discrimination Il progetto mira ad aumentare la comprensione e il rispetto della...
Leggi tutto...
IL CASSERO per la scultura. Percorso di formazione a cura di ECCOM
Lunedì 25 Maggio 2020

Immagine
Cassero per la Scultura di Montevarchi Confermato percorso on line per il 29 Maggio, 4 giugno (personale museo), 11 e 17 giugno (personale e ragazzi)...
Leggi tutto...
MEMEX - MEMories and EXperiences for inclusive digital storytelling
Lunedì 02 Dicembre 2019

Immagine
MEMEX, finanziato da Orizzonte 2020 - Programma quadro di ricerca e innovazione, promuove la coesione sociale attraverso strumenti di narrazione...
Leggi tutto...
MEMEX-MEMories and EXperiences for inclusive digital storytelling
Lunedì 02 Dicembre 2019

Immagine
MEMEX, finanziato da Orizzonte 2020 - Programma quadro di ricerca e innovazione, promuove la coesione sociale attraverso strumenti di narrazione...
Leggi tutto...
Contested Desires
Lunedì 08 Luglio 2019

Immagine
DESIDERI CONTESTATI (2019-2021) è un progetto finanziato dal programma Europa creativa dell'Unione europea. Usa le arti visive contemporanee come...
Leggi tutto...

Notizie

Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio Pennacchia
Martedì 30 Giugno 2020

Immagine
Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio PennacchiaIl 30 giugno Fabio Pennacchia apre l'Atelier Il peso dell'effimera eternità, l'opera pensata per il progetto Live Museum, Live...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change. I Taccuini Botanici di Gaia Bellini
Lunedì 22 Giugno 2020

Immagine
Con Taccuini botanici, Gaia Bellini esplora i Mercati di Traiano e li rilegge attraverso la natura che li vive. L’artista si ispira al concetto di libro come luogo di memoria e di conservazione del reale, propone una...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change riparte con Dissezione Traiano
Venerdì 12 Giugno 2020

Immagine
Gli Atelier di Live Museum, Live Change ripartono oggi con Dissezione Traiano, progetto teatrale dei Nontantoprecisi. Un laboratorio di 5 incontri che coinvolgerà 30 persone in un attraversamento dei Mercati di Traiano.
Leggi tutto...
The 2020 Charter of Rome, una carta per la partecipazione alla vita culturale nelle città
Mercoledì 03 Giugno 2020

Immagine
Presentata «The 2020 Charter of Rome», progetto per difendere i diritti culturali nel mondo: un documento che punta a portare avanti una serie di impegni per il diritto alla partecipazione per la vita culturale nelle...
Leggi tutto...
Europa e Rete: le parole d'ordine per affrontare la crisi post-pandemia
Giovedì 28 Maggio 2020

Immagine
Parlare di internazionalizzazione delle imprese culturali in un momento di chiusura dei confini e di incertezza sulle libertà di movimento è un atto di coraggio. Cristina Da Milano lo fa e porta l’esempio...
Leggi tutto...