Timişoara 2021. ECCOM guida il seminario "Citezens. Visitors. Community." Stampa
Giovedì 19 Ottobre 2017 10:40
Schermata_2017-10-19_alle_13.04.45 La cittadina romena di Timişoara, capitale Europea della Cultura nel 2021, ha avviato un programma d’azione denominato “The Power Station” che ha come obiettivo la mappatura dei campi di intervento strategico per la costruzione di un programma culturale. A tal scopo “L'associazione Timişoara Capitale Europea della cultura” ha organizzato due seminari per lo sviluppo delle competenze degli operatori culturali del territorio.
Il primo, intitolato “Money. Culture. Europe. Power.”, si è tenuto il 4 e il 5 ottobre 2017 e ha affrontato i temi della crisi del finanziamento pubblico e l'ecosistema di finanziamento della cultura in Europa.

“Citezens. Vistors. Community.”, invece, è in programma il 25-26 ottobre 2017 e a guidare le due giornate di formazione ci sarà per ECCOM Cristina da Milano. I partecipanti dovranno lavorare all’affinamento della strategia di audience development della città e dei suoi eventi culturali attraverso esercizi pratici e case history.

Timişoara 2021 ha messo il “pubblico” al centro del proprio programma culturale con una strategia che vuole coinvolgere tutte le comunità, non solo i gruppi privilegiati.

 

Per maggiori informazioni potete consultare il sito ufficiale:

http://www.timisoara2021.ro/en/2017/09/07/tmwork/