Taranto Multicolors: Laboratorio sulle piante tintoree PDF Stampa E-mail
Mercoledì 04 Ottobre 2017 11:13

5-6 ottobre
Via Magna Grecia
Taranto

Continuano, con il laboratorio sulle piante tintoree a cura di Dimitris Evangelou, le attività della Green School inserite nell’ambito del progetto Green Routes.

Il laboratorio “Taranto Multicolors” nasce con l’idea di recuperare quel contatto con la terra e con le piante che ormai manca da molto tempo. Sarà un percorso laboratoriale aperto a tutti che avrà lo scopo, attraverso esperienze pratiche e narrazioni tradizionali, di avvicinare l’essere umano alla natura e alla cultura agraria.

I tre laboratori porteranno i partecipanti alla scoperta del giardinaggio, della coltivazione, della crescita, della cura, dell’uso e della trasformazione in colore delle piante, dei rami e delle foglie attraverso i metodi e i tempi del calendario naturale. Il percorso sarà accompagnato dalla raccolta di ricordi, conoscenze e storie di tutti i partecipanti sulle culture contadine e mira ad arricchire il bagaglio sociale e culturale del rapporto uomo-natura.

Durante i laboratori, Dimitris Evangelou, utlizzerà diverse piante tintoree, come la robbia, pianta del Mediterraneo che cresce in Italia sotto forma di siepi e dalla cui radice si ricava l’alizarina, una polvere di colore rosso, conosciuta fin dai tempi antichi. L’elicriso, diffusa nel centro e sud Italia, è una pianta che produce fiori dal giallo lucente e viene utilizzata per profumare la biancheria o in cosmetica come fissante per i profumi. Già conosciuta in epoca greco-romana e nel medioevo oggi viene usata per creare un olio essenziale.

Tra le piante europee e italiane si andrà alla scoperta della Mentha longifolia e della Mentha piperita entrambe facili da coltivare e usate in cucina per la preparazione di bevande e di essenze ma anche in campo medicinale per le loro proprietà farmaceutiche, della salvia officinalis, utilizzata in erboristeria, in cucina e nel giardinaggio come pianta ornamentale.

Si andrà alla scoperta anche di piante non europee come il gingko biloboa, pianta antichissima e apprezzata in tutto il mondo come pianta ornamentale nelle città grazie alla resistenza agli agenti inquinanti, per il legno giallastro utilizzato per costruire mobili, usata per i bonsai ma anche per creare medicinali dalle foglie o il melograno pianta ornamentale che offre diversi usi, sia in cucina che in medicina. La melagrana è una pianta antichissima con un forte valore simbolico che viene ripresa nell’iconografia di molte culture. Tra questi è un auspicio regalare quando si acquista una pianta di melograno come simbolo di abbondanza, fertilità e buona fortuna.

Per iscriversi inviare una mail a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Dimitri Evangelou

Formatore in agricoltura sociale, assistente specializzato ad alunni diversamente abili. Ha lavorato diversi anni con Save the Children progettando e realizzando diversi laboratori che utilizzavano l’agricoltura sociale per promuovere processi di inclusione sociale, rafforzamento delle competenze e approcci collaborativi.

 
I "Musei Welcome" incontrano il Digital Storytelling
Venerdì 02 Febbraio 2018

Immagine
ECCOM ha creato e organizzato un corso di “Digital storytelling" destinato ai Musei Welcome della Regione Toscana, rete di istituzioni...
Leggi tutto...
Musei Accoglienti
Giovedì 25 Gennaio 2018

Immagine
Musei Accoglienti è un progetto promosso dall’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia per il tramite del Teatro...
Leggi tutto...
Il Museo e il laboratorio naturalistico a Casal del Marmo
Lunedì 22 Gennaio 2018

Immagine
Da circa cinque anni ECCOM realizza progetti culturali all’interno del Carcere Minorile di Casal del Marmo. Le attività che proponiamo sono...
Leggi tutto...
Workshop. Storie per i musei, musei per le storie
Lunedì 22 Gennaio 2018

Immagine
ECCOM ha organizzato e ideato il workshop Storie per i musei, musei per le storie: la narrazione come strategia di Audience development. Il...
Leggi tutto...
Art clicks
Lunedì 22 Gennaio 2018

Immagine
ECCOM, in collaborazione il MAXXI e con il sostegno di Fondazione Stavros Niarchos ha ideato Art Clicks. Il progetto abbraccia ricerca e formazione...
Leggi tutto...
Festival “Isola del Cinema”
Mercoledì 10 Gennaio 2018

Immagine
ECCOM ha iniziato una consulenza per la ricerca di finanziamenti e per il sostegno all’edizione 2017 e 2018 del festival ”Isola del Cinema”....
Leggi tutto...

Notizie

Presentazione “Musei accoglienti"
Giovedì 25 Gennaio 2018

Immagine
Venerdì 26 gennaio 2018 alle ore 17, il museo Sigismondo Castromediano di Lecce ospita la conferenza stampa di presentazione di Musei Accoglienti, progetto realizzato da ECCOM, CIR e SWAPMUSEUM e promosso...
Leggi tutto...
Presentazione "TURANO in TOUR"
Mercoledì 20 Dicembre 2017

Immagine
Venerdi 22 Dicembre 2017 verrà presentato ufficialmente a Rieti "TURANO in TOUR - Ecomuseo del Turano 4.0 con cibo, turismo cultura”. Il progetto, guidato da ECCOM, è nato in risposta all’avviso pubblico...
Leggi tutto...
ECCOM alla quarta edizione "NO PARTNER, NO PARTY"
Giovedì 30 Novembre 2017

Immagine
Torna l'infoday sui progetti di cooperazione di Europa Creativa: NO PARTNER, NO PARTY Vol. 4. L'evento si terrà il 4 dicembre 2017 a Roma, dalle 9 alle 14, presso il Dipartimento di Architettura dell'Università...
Leggi tutto...
ECCOM modera il workshop "Roma Città Creativa"
Mercoledì 22 Novembre 2017

Immagine
Venerdì 24 Novembre saremo al Creature, il festival della creatività romana. Francesca Guida condurrà il workshop Roma Città Creativa: rigenerazione e innovazione attraverso reti e sistemi creativi. L’incontro...
Leggi tutto...
Inaugurata l'opera "Paesaggio Indeciso"
Giovedì 09 Novembre 2017

Immagine
Ieri l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto ha ospitato l’inaugurazione di Paesaggio Indeciso dell'artista Guendalina Salini. L'installazione si inserisce all'interno di Green Routes, di...
Leggi tutto...