Buone vacanze PDF Stampa E-mail
Lunedì 06 Agosto 2018 21:46
I nostri uffici rimarranno chiusi dall'8 al 27 agosto.

Per urgenze potete contattare Maria Francesca Guida al seguente numero: 3392851887

Buone Vacanze!

Buone_Vacanze_sito
 
Maria Francesca Guida entra nel CdA dell’Azienda Speciale Palaexpo PDF Stampa E-mail
Giovedì 26 Luglio 2018 09:45
Presentato il nuovo CdA dell’Azienda Speciale Palaexpo
Presidente Cesare Pietroiusti, consiglieri Fernando Ferroni,
Duilio Giammaria, Maria Francesca Guida e Clara Tosi
Roma, 25 luglio 2018 – Presentato questo pomeriggio il nuovo Consiglio di Amministrazione dell’Azienda Speciale Palaexpo, a seguito del primo consiglio di insediamento. Il nuovo CdA è stato nominato con ordinanza sindacale n.123 del 17 luglio 2018. Il Presidente è Cesare Pietroiusti, i quattro Consiglieri sono Maria Francesca Guida, Fernando Ferroni, Clara Tosi e Duilio Giammaria.
I componenti del Consiglio di Amministrazione durano in carica per il periodo corrispondente al mandato della Sindaca e il loro incarico viene svolto a titolo onorifico.
Cesare Pietroiusti, il Presidente, classe ’55, si è laureato in Medicina con una tesi in clinica Psichiatrica nel 1979. Tra il 1997 e il 2000 è stato uno dei coordinatori delle residenze “Oreste” a Paliano e a Montescaglioso e nel 1999 del progetto “Oreste alla Biennale” alla 50.ma Biennale di Venezia, mentre nel 1997 a Bologna ha coordinato il convegno “Come spiegare a mia madre che ciò che faccio serve a qualcosa? Comunicazione, quotidianità, soggettività nelle nuove ricerche artistiche italiane”. Ha vinto il premio Francesca Alinovi nel 1999. A New York nel 2000 è stato co-fondatore di Nomads & Residents e, tra il 2000 e il 2001, coordinatore dei progetti e delle mostre alla Clocktower-P.S.1. È stato membro del comitato scientifico e curatore del Corso Superiore di Arte Visiva della Fondazione Antonio Ratti di Como tra il 2006 e il 2012; ha insegnato al Laboratorio delle Tecniche e delle Espressioni Artistiche dell’Università IUAV di Venezia dal 2004 al 2015, mentre dal 2009 al 2016 è stato Visiting Professor all’MFA / LUCAD, Lesley University di Boston. Tra le sue esposizioni: nel 1990 “Aperto” alla Biennale di Venezia, nel 2002 al Bloomberg Space di Londra “Things That Are Certainly Not Art”, "Paradoxycal Economy" alla Ikon Gallery di Birmingham nel 2007; nel 2017 “Self Organization” alla Fundació Joan Miró di Barcelona e, fra il 2017 e il 2018, “Take Me I’m Yours”, Hangar  Bicocca, Milano e Villa Medici, Roma.
Maria Francesca Guida, consigliera, classe ’79, è una sociologa esperta di politiche culturali urbane e di management culturale. È vicepresidente di ECCOM (Centro Europeo per l’Organizzazione e il Management culturale) e fa parte del Consiglio dell’Associazione ItaliaCamp. Dal 2013 al 2015 è coordinatore e docente del master in marketing management per la cultura allo IED – Istituto Europeo di Design, è stata docente dell’Accademia di belle arti di Roma.
Fernando Ferroni, consigliere, classe ’52, da ottobre 2011 è il Presidente dell'INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Laureato in Fisica alla Sapienza Università di Roma dove dal 2000 è Ordinario di Fisica sperimentale. Attivo nella diffusione della cultura scientifica già come ricercatore e professore universitario, da quando ha assunto l’incarico di Presidente dell’INFN, riconoscendo l’importante ruolo sociale della comunicazione scientifica, e il fatto che essa sia un dovere per una pubblica istituzione, si è impegnato per il suo riconoscimento, la sua valorizzazione e il suo potenziamento nell’ambito delle attività dell’INFN. Negli anni ‘80 e ‘90 ha lavorato al CERN di Ginevra in esperimenti sui neutrini e poi all'esperimento L3. Nei primi anni '90 ha iniziato la sua collaborazione con l'esperimento BaBar a SLAC negli Stati Uniti per lo studio della violazione della simmetria CP nei decadimenti del quark ''beauty''. In seguito ha lavorato all’esperimento CUORE per la ricerca del decadimento doppio beta senza emissione di neutrini ai Laboratori INFN del Gran Sasso.
Clara Tosi, consigliera, classe ’61, architetto, è curatrice, critica e docente. È stata consigliere di amministrazione per AltaRoma dal 2010 al 2015 e Direttrice dell’Accademia di costume e moda. Ideatrice e curatrice e presidente dell’associazione A.I. artisanal intelligence, collabora con realtà fieristiche, festival e fashion week italiani e internazionali curando progetti che fondano le radici nelle arti applicate.
Duilio Giammaria, consigliere, classe ‘60. Giornalista, scrittore, documentarista, è capo redattore e autore del programma di Rai1 Petrolio. Per la Rai ha seguito e approfondito i principali avvenimenti internazionali di geopolitica. Ha creato progetti e campagne di comunicazione per istituzioni italiane (MAE) e organizzazioni internazionali, (UNESCO, WORLD BANK). Esperto e studioso di geopolitica, storia, antropologia dei paesi dell’Asia Centrale e della Cina, ha realizzato numerosi documentari premiati in festival internazionali. Nella documentaristica culturale si distingue il lavoro dedicato a Matteo Ricci che ricostruisce i rapporti storici e contemporanei tra Italia e Cina. Ha pubblicato per Feltrinelli nel 2009 “Seta e veleni, racconti dall’Asia Centrale”.

guida_2Maria Francesca Guida, vice presidente di ECCOM, è uno dei nuovi consiglieri del nuovo CdA dell’Azienda Speciale Palaexpo presentato ufficialmente il 25 luglio 2018. L'organismo, presieduto da Cesare Pietroiusti, ha tra i suoi consiglieri anche: Fernando Ferroni, Duilio Giammaria e Clara Tosi. I componenti del Consiglio di Amministrazione durano in carica per il periodo corrispondente al mandato della Sindaca e il loro incarico viene svolto a titolo onorifico. 

Leggi tutto...
 
Cristina Da Milano entra nella “Commissione per il Sistema museale nazionale” PDF Stampa E-mail
Mercoledì 20 Giugno 2018 08:43
Cristina Da Milano entra nella “Commissione per il Sistema museale nazionale”
Cristina Da Milano (Presidente ECCOM), in qualità di esperta, è uno dei membri della Commissione per il Sistema museale nazionale del MIBACt. Tra gli altri membri nominati dal ministro dei Beni e delle Attività culturali Alberto Bonisoli ci sono: Barbara Jatta, direttrice dei Musei Vaticani; Manuel Roberto Guido, dirigente del Mibact; Martina De Luca, funzionaria del Mibact.
La costituzione della Commissione è prevista dal decreto di attivazione del Sistema museale nazionale che definisce anche le modalità di accreditamento dei singoli luoghi di cultura e adotta i Livelli uniformi di qualità (LUQ) ai quali ogni museo deve adeguarsi per poter entrare nel Sistema nazionale.
L’organo è presieduto dal Direttore generale Musei ed è composta dal presidente del Comitato tecnico-scientifico per i musei e l’economia della cultura, quattro rappresentanti designati dal Ministro, sei dalla Conferenza unificata e due da ICOM Italia. Ai lavori della Commissione possono essere invitati a partecipare esperti designati da organizzazioni e associazioni di categoria che hanno accordi con la DG Musei.
I componenti della Commissione, che non ricevono compenso, gettoni, indennità di alcun tipo, sono scelti tra personalità di comprovata qualificazione professionale in materia di musei e altri luoghi della cultura e durano in carica quattro anni, rinnovabili.
cristina da milanoCristina Da Milano (Presidente ECCOM), in qualità di esperta, è ufficialmente uno dei membri della Commissione per il Sistema museale nazionale del MiBACT. Tra gli altri componenti nominati dal ministro dei Beni e delle Attività culturali Alberto Bonisoli ci sono: Barbara Jatta, direttrice dei Musei Vaticani; Manuel Roberto Guido, dirigente del MiBACT; Martina De Luca, funzionaria del MiBACT. 
Leggi tutto...
 
18 Maggio. Giornata Internazionale dei Musei PDF Stampa E-mail
Venerdì 18 Maggio 2018 07:54
Home » Attività » Giornata Internazionale dei Musei (IMD)
Giornata Internazionale dei Musei (IMD)
Ogni anno dal 1977 ICOM organizza a livello mondiale la Giornata Internazionale dei Musei (International Museum Day – IMD), selezionando di volta in volta un tema specifico. I Musei che partecipano all’iniziativa programmano eventi innovativi e attività inerenti al tema prescelto e coinvolgono il proprio pubblico, evidenziando l’importanza del ruolo dei Musei come istituzioni al servizio della società e del suo sviluppo.
Organizzati ogni anno attorno al 18 maggio, gli eventi e le attività programmate per celebrare questa ricorrenza possono durare un giorno, un weekend o un’intera settimana.
L’obiettivo della Giornata Internazionale dei Musei è avere consapevolezza del fatto che, i Musei sono un importante mezzo di scambio culturale, arricchimento delle culture e sviluppo di comprensione reciproca, cooperazione e pace fra i popoli.
In Italia il tema della Giornata Internazionale dei Musei, è al centro della Festa dei Musei promossa dalla Direzione Generale Musei del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, con una formula pensata per attrarre diverse tipologie di pubblici e indurli a riflettere sul nostro patrimonio con modalità e prospettive diverse da quelle consuete. I Musei  e Luoghi della cultura statali possono registrare le proprie iniziative sul DBUnico del MiBACT, mentre i Musei e i Luoghi della cultura non statali interessati a prendere parte all’iniziativa dovranno contattare i Poli museali regionali territorialmente competenti che valuteranno – in relazione al personale, alle risorse strumentali, alla pertinenza e alla tempistica – la possibilità di inserire le iniziative sul DBUnico e nel programma on-line. Per maggiori informazioni Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Edizione 2018 Hyperconnected museums: new approaches, new publics
Iperconnettività è un termine inventato nel 2001 per indicare i molteplici metodi di comunicazione che abbiamo ora a disposizione: i contatti di persona, il telefono, le email, la messaggistica istantanea, le piattaforme Web e i Social Media. Questa rete globale di contatti diventa ogni giorno più complessa, diversificata e integrata. Oggi le possibilità offerte dagli strumenti di comunicazione rivestono un ruolo importante nei Musei, i quali, tramite il loro utilizzo, possono coinvolgere un pubblico sempre più ampio, avvicinandolo alle collezioni con modalità innovative.

Schermata_2018-05-18_alle_11.21.58Oggi è la Giornata Internazionale dei Musei (IMD), l'evento ideato da ICOM (International Council of Museums), si sviluppa ogni anno su un argomento specifico, quello scelto per il 2018 ha come tema Musei iper connessi: nuovi approcci, nuovo pubblico. Web, Social MediaI, contatti personali, il telefono, le email, la messaggistica istantanea, tutti nodi di una rete globale che diventa ogni giorno più complessa, da qui l'esigenza da parte delle organizzazioni culturali di acquisire nuovi strumenti per coinvolgere un pubblico sempre più ampio.

Leggi tutto...
 
Art Clicks. Incontro residenziale ad Acquapendente (VT) PDF Stampa E-mail
Lunedì 23 Aprile 2018 13:54
Dal 20 al 22 maggio abbiamo organizzato ad Acquapendente (VT) un incontro residenziale di Art Clicks, il laboratorio di progettazione interculturale ideato insieme al MAXXI | Museo nazionale delle arti del XXI secolo.
“Tre giorni” di lavoro che sono serviti a consolidare la conoscenza e il rapporto tra i partecipanti al corso, dai prossimi giorni impegnati nella progettazione di percorsi sperimentali interculturali e nell’esplorazione di case study di successo.
I lavori sono iniziati con l’esplorazione delle esperienze interculturali del territorio di Acquapendente, incontrando Valeria Zannoni (Assessore alle Attività Sportive e Servizi Ricreativi e Culturali) che ci ha illustrato come il Comune stia costruendo occasioni di incontro e dialogo interculturale tra vecchi e nuovi cittadini. Valeria Zannoni era accompagnata da alcuni mediatori culturali che collaborano con l’Amministrazione comunale e dall’Assistente sociale Chiara Ventura, che ha raccontato numerose esperienze di successo nell’inclusione sociale dei giovani migranti e rifugiati, ad esempio il loro inserimento nei gruppi locali che realizzano “I Pugnaloni”, tipici del luogo. L’antropologo Marco D’Aureli, Direttore del Museo del Brigantaggio di Cellere e della Terra di Latera (VT) ci ha narrato come il patrimonio materiale e immateriale possa essere il luogo ideale per intessere relazioni e dialogare con e tra le comunità.
Altre ospiti della prima giornata sono state Hanna Salo e due amiche/colleghe dell’Associazione Kairos, che hanno condiviso con noi la loro esperienza nella realizzazione di un presidio territoriale, in grado di accogliere, offrire e valorizzare risorse culturali di diversa provenienza e tradizione.
Sabato siamo stati ospiti del Museo del fiore di Acquapendente e del suo Direttore Gianluca Forti, esperto nella costruzione di progetti partecipati, che ci ha accompagnato durante tutti i lavori e ci ha condotto in una emozionante scoperta del Museo.
Il fil rouge della giornata è stato il rapporto tra musica e intercultura, un tema stimolante e complesso analizzato attraverso un excursus con ascolto su musiche di ogni tempo e un laboratorio musicale “partecipativo” realizzati con i musicisti e maestri Stefano Cataldi e Augusto Pallocca.
Incontri ed esperienze propedeutici e fertili di stimoli, per arrivare al dibattito dell’ultimo giorno e iniziare il lavoro di co-progettazione che si svilupperà nei prossimi mesi.
Insomma, un week end intenso, che ricorderemo c
IMG_2994
Dal 20 al 22 aprile abbiamo organizzato ad Acquapendente (VT) un incontro residenziale di Art Clicks, il laboratorio di progettazione interculturale ideato insieme al MAXXI | Museo nazionale delle arti del XXI secolo. “Tre giorni” di lavoro che sono serviti a consolidare la conoscenza e il rapporto tra i partecipanti al corso, dai prossimi giorni impegnati nella progettazione di percorsi sperimentali interculturali e nell’esplorazione di case study di successo. 
Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 1 di 18
ECCOM partner del progetto "AQUAE"
Mercoledì 18 Luglio 2018

Immagine
Il progetto AQUAE è pensato intorno al tema dell’acqua e delle aree verdi di Roma, in particolare l’area del Pratone delle Valli, nel III...
Leggi tutto...
18-21 luglio, la seconda Mob Pro del progetto Fabulamundi
Venerdì 13 Luglio 2018

Immagine
A luglio, Sala Beckett si concentrerà sulle attività di formazione di Fabulamundi. Dal 18 al 21 luglio ci saranno Mob Pro - Spagna, 3 giorni di...
Leggi tutto...
Inaugurata a Taranto "Radicati", opera di Alice Padovani
Mercoledì 11 Luglio 2018

Immagine
Il 10 luglio 2018 abbiamo inaugurato Radicati, un’opera realizzata da Alice Padovani nell’ambito della residenza artistica Le radici esposte...
Leggi tutto...
Paesaggi inversi, la performance di Giuseppe Vultaggio per Green Routes
Martedì 10 Luglio 2018

Immagine
“Paesaggi inversi”, la performance di Giuseppe Vultaggio per Green Routes Il 10 e l’11 luglio, nell’ambito delle nostre residenze artistiche...
Leggi tutto...
Le radici esposte. Residenza artistica di Alice Padovani
Mercoledì 04 Luglio 2018

Immagine
“Le Radici esposte”, è questo il titolo della residenza artistica che vedrà protagonista Alice Padovani dal 5 al 10 Luglio 2018 al MUDI - Il...
Leggi tutto...
Al via Public Scape Taranto, concorso per artisti del progetto Green Routes
Venerdì 08 Giugno 2018

Immagine
Comunicato Stampa PUBLIC SCAPE TARANTO Azioni artistiche per la riappropriazione del paesaggio Bando di concorso per progettisti, artisti, creativi e...
Leggi tutto...

Notizie

Prospettive, presentazione del volume "Musei aperti al cambiamento"
Giovedì 22 Febbraio 2018

Immagine
Sabato 24 febbraio 2018 ECCOM parteciperà alla presentazione del volume "Musei aperti al cambiamento. Prospettive, politiche e pratiche a confronto" a cura Maria Francesca Guida, Giovanna Cotroneo e Miriam Mandosi....
Leggi tutto...
"Cultura Salute Benessere"
Mercoledì 07 Febbraio 2018

Immagine
Il 13 febbraio verrà presentato a Roma il nuovo numero della rivista Economia della Cultura (edita da il Mulino, Bologna) intitolato "Cultura Salute Benessere". Nei paesi dove gli investimenti pubblici nella...
Leggi tutto...
Presentazione “Musei accoglienti"
Giovedì 25 Gennaio 2018

Immagine
Venerdì 26 gennaio 2018 alle ore 17, il museo Sigismondo Castromediano di Lecce ospita la conferenza stampa di presentazione di Musei Accoglienti, progetto realizzato da ECCOM, CIR e SWAPMUSEUM e promosso...
Leggi tutto...
Presentazione "TURANO in TOUR"
Mercoledì 20 Dicembre 2017

Immagine
Venerdi 22 Dicembre 2017 verrà presentato ufficialmente a Rieti "TURANO in TOUR - Ecomuseo del Turano 4.0 con cibo, turismo cultura”. Il progetto, guidato da ECCOM, è nato in risposta all’avviso pubblico...
Leggi tutto...
ECCOM alla quarta edizione "NO PARTNER, NO PARTY"
Giovedì 30 Novembre 2017

Immagine
Torna l'infoday sui progetti di cooperazione di Europa Creativa: NO PARTNER, NO PARTY Vol. 4. L'evento si terrà il 4 dicembre 2017 a Roma, dalle 9 alle 14, presso il Dipartimento di Architettura dell'Università...
Leggi tutto...