Il ruolo dei cittadini nella gestione del patrimonio culturale Stampa
Mercoledì 14 Marzo 2018 13:37

murals-1382202_1920-624x420La presidente di ECCOM Cristina Da Milano ha scritto per Labsus un editoriale dal titolo "Dall’oggetto al soggetto. Verso un ruolo nuovo dei cittadini nella gestione del patrimonio culturale". L'analisi parte dal significato della Convenzione di Faro per analizzare il cambiamento delle pratiche in atto e di concetti importanti come patrimonio culturale, partecipazione e cultura.

Cambiamenti che portano ad elaborare un nuovo paradigma di patrimonio culturale, formato e definito dalle persone, che sviluppa significati proprio attraverso l’interazione continua con esse.

L'associazione Labsus, Laboratorio per la sussidirietà lavora insieme alle amministrazioni pubbliche per l'attuazione del principio di sussidiarietà.  
Leggi l'articolo
"Dall’oggetto al soggetto. Verso un ruolo nuovo dei cittadini nella gestione del patrimonio culturale".