Raccontare gli Eroi - Laboratorio di Digital storytelling PDF Stampa E-mail
Venerdì 23 Febbraio 2018 07:15

lab_dig_story_2

ECCOM ha realizzato a Cagliari un “Laboratorio di digital storytelling” per i ragazzi del Liceo Classico G. Siotto Pintor (Classi coinvolte: 4°E e 4°I). Il corso, articolato in varie date dal 22 al febbraio al 16 marzo 2018, si inserisce nelle attività previste dal piano di comunicazione e marketing del complesso scultureo di Mont'e Prama che ECCOM sta curando insieme a Poliste (capofila), Cles e Ojos design.
Il digital storytelling si basa sul presupposto che le esposizioni raccontino storie sui musei stessi e sugli oggetti/esemplari e sulle culture che li interpretano. La narrazione tradizionale o digitale, quindi, può essere proposta con modalità diverse, per rinforzare le relazioni tra museo e visitatori e/o come opportunità di formazione o scambio culturale, quindi come processo e strategia di audience development.
Il percorso si è sviluppato attraverso incontri “in aula” e le visite ai Musei di Cagliari e Cabras ed all’area archeologica di Mont’e Prama.
Il laboratorio
Gli incontri si sono svolti nella sede di Poliste di Cagliari, momento fondamentale, dove le idee dei ragazzi e le nuove conoscenze acquisite hanno dato vita alle storie attraverso momenti di brainstorming e suggerimenti sulle tecniche di narrazione e scrittura creativa. Il corso ha come obiettivo quello fornire le basi teoriche e pratiche per un uso consapevole della narrazione museale come risorsa di dialogo tra il museo e pubblico.
Le esposizioni raccontano storie sui musei stessi e sugli oggetti/esemplari e sulle culture che li interpretano. La narrazione tradizionale o digitale può essere proposta con modalità diverse, per rinforzare le relazioni tra museo e visitatori e/o come opportunità di formazione o scambio culturale, quindi come processo e strategia di audience development.
La visita ai musei e al sito archeologico
La prima delle visite in programma è stata quella al Museo Archeologico di Cagliari, dove gli studenti sono stati lasciati liberi di esplorare l’ambiente e osservare le statue, mentre le due archeologhe del museo hanno arricchito la loro esperienza di conoscenze e narrazioni “esperte”.
Anche al Museo di Cabras i ragazzi sono stati accolti da due guide che hanno raccontato ai ragazzi il loro museo, mentre l’escursione al sito archeologico è stata fatta in compagnia dell’archeologo Alessandro Usai , direttore scientifico del sito archeologico di Cabras
Il lavoro finale/Le storie
In tutto sono state realizzate 23 storie con una durata massima di 2 minuti e 200 parole, con immagini e musica di supporto e la voce narrante dell’autore. I temi più ricorrenti nei Digital Storytelling prodotti parlano di guerrieri, eroi, di gente comune dei villaggi nuragici; rispetto, senso di appartenenza, continuità tra passato e presente, valori e messaggi universali.
Alcuni estratti dalle riflessioni degli studenti:
“La mia narrazione è incentrata sulle emozioni che non sono ristrette al singolo eroe, ma ad ogni momento di queste 50 ore, comprendendo sia le pause, sia le attività che … sono state un nuovo modo di relazionarsi con il passato e la società moderna”.
“Ho privilegiato l’impatto fisico e ciò che mi è stato trasmesso dalla struttura delle statue, ad esempio la loro forza e il contatto che creano con il passato”.
“Ho sentito un grande senso di appartenenza ad una cultura passata, che è comune alla mia”.

ECCOM ha realizzato a Cagliari un “Laboratorio di digital storytelling” per i ragazzi del Liceo Classico G. Siotto Pintor (Classi coinvolte: 4°E e 4°I). Il corso, articolato in varie date dal 22 al febbraio al 16 marzo 2018, si inserisce nelle attività previste dal piano di comunicazione e marketing del complesso scultureo di Mont'e Prama che ECCOM sta curando insieme a Poliste (capofila), Cles e Ojos design.

Leggi tutto...
 
Live museum, Live Change PDF Stampa E-mail
Mercoledì 19 Dicembre 2018 09:13
Il Museo Abitato rappresenta il luogo dove nuove visioni ed usi generano opere e narrazioni in armonia con il genius loci, rinnovano cicli vitali, dialoghi e relazioni tra interno ed esterno.
Il progetto ha come finalità quella di potenziare il sito dei Mercati di Traiano rendendolo un sito interattivo, caleidoscopico e accessibile a diversi tipi di pubblico, attraverso la realizzazione di quattro itineriari principali: residenze d’artista per la creazione di un giardino dinamico/trasformativo, laboratori di narrazione (digital storytelling), laboratori di creazione artigianale, atelier di drammaturgie sonore.
Il progetto intende abitare i Mercati di Traiano come un museo vivente e spazio poroso e vede nella contaminazione dei linguaggi lo strumento principale con cui promuovere la valorizzazione del luogo, oltrepassando i confini di ogni specificità artistica attraverso la sinergia tra arti contemporanee, strumenti digitali per la narrazione e “arti della natura”. Le attività e i servizi saranno realizzati con un approccio di co-creazione, connettendo iniziative che possano incidere in maniera decisiva nel processo di valorizzazione e offerta integrata di servizi e attività.
Regione Lazio
abc_bando_fse

ECCOM è tra i partner di Live Museums, Live Change, uno dei progetti vincitori del bando POR FESR Atelier Arte Bellezza Cultura (ABC) della Regione Lazio. Tra gli altri partner ci sono PAV come capofila, Melting Pro e Visiva Lab. Il progetto, incentrato sulla contaminazione dei linguaggi, vuole trasformare i Mercati di Traiano in un luogo interattivo e accessibile a diversi tipi di pubblico.

Leggi tutto...
 
She Culture PDF Stampa E-mail
EACEA - Programma Cultura (2013-2015)

logshe_down_VioletPink"She-Culture" è un progetto finanziato dal Programma Cultura 2007-2013, asse 3.2 “Progetti di cooperazione tra organizzazioni coinvolte in analisi delle politiche culturali” e cofinanziato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Direzione generale per il paesaggio, le belle arti, l'architettura e l'arte contemporanea. 

L'obiettivo è quello di promuovere lo scambio, il confronto e il consolidamento di analisi qualitative e quantitative per valutare l’impatto delle politiche culturali.

Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»

Pagina 4 di 36
Buona Pasqua!
Venerdì 19 Aprile 2019

Immagine
ECCOM vi augura una Buona Pasqua!Il nostro uficio rimarrà chiuso nelle giornate del 22 e del 25 aprile.
Inaugurato a Roma il quarto "Atelier Arte Bellezza Cultura"
Venerdì 19 Aprile 2019

Immagine
Giovedì 18 aprile i Mercati di Traiano di Roma hanno ospitato l'inaugurazione del quarto Atelier Arte Bellezza e Cultura a cura di  realizzato...
Leggi tutto...
Fabulamundi cerca ricercatore associato
Martedì 16 Aprile 2019

Immagine
Fabulamundi. Playwriting Europe è alla ricerca di una persona altamente motivata da inserire nel team come ricercatore associato per il...
Leggi tutto...
Lecce, il 18 aprile c'è la festa dei Musei Accoglienti
Venerdì 12 Aprile 2019

Immagine
LA FESTA DEI MUSEI ACCOGLIENTI Presentazione dei risultati del progetto MUA-Musei Accoglienti 18 Aprile 2019 | ore 18 Convitto Palmieri, 73100 Lecce...
Leggi tutto...
"Il museo siamo noi", la seconda residenza del progetto MUA
Venerdì 12 Aprile 2019

Immagine
Brindisi ospita “Il museo siamo noi”, residenza artistica del Collettivo noMade nell’ambito del progetto MUA-Musei Accoglienti. La residenza è...
Leggi tutto...

Notizie

Fabulamundi cerca ricercatore associato
Martedì 16 Aprile 2019

Immagine
Fabulamundi. Playwriting Europe è alla ricerca di una persona altamente motivata da inserire nel team come ricercatore associato per il progetto Fabulamundi Workbook: Mapping Contemporary Playwriting and Theatre...
Leggi tutto...
Lecce, il 18 aprile c'è la festa dei Musei Accoglienti
Venerdì 12 Aprile 2019

Immagine
LA FESTA DEI MUSEI ACCOGLIENTI Presentazione dei risultati del progetto MUA-Musei Accoglienti 18 Aprile 2019 | ore 18 Convitto Palmieri, 73100 Lecce Il 18 Aprile 2019, il Convitto Palmieri ospita la Festa di MUA-Musei...
Leggi tutto...
"Il museo siamo noi", la seconda residenza del progetto MUA
Venerdì 12 Aprile 2019

Immagine
Brindisi ospita “Il museo siamo noi”, residenza artistica del Collettivo noMade nell’ambito del progetto MUA-Musei Accoglienti. La residenza è articolata in due progetti in cui gli artisti coinvolgeranno artisti...
Leggi tutto...
Nuove drammaturgie per i Mercati di Traiano
Mercoledì 10 Aprile 2019

Immagine
Dal 1 al 6 aprile 2019 i Mercati di Traiano hanno ospitato due degli autori di Fabulamundi autori erano a Roma per una residenza artistica nell'ambito di Live Museum, Live Change. I due drammaturghi realizzeranno nuove...
Leggi tutto...
Laboratori di narrazione e Digital Storytelling in ASL
Lunedì 08 Aprile 2019

Immagine
Siamo impegnati da tempo nella sperimentazione di nuovi modelli di promozione del patrimonio culturale. Il 12 aprile a Fologno condividiamo nel workshop...  tre modelli usati per l'alternazna scuola lavoro. Una...
Leggi tutto...