Open All Areas PDF Stampa E-mail

EACEA- Programma di apprendimento permanente - Sottoprogramma Grundtvig (2012-2014)

Scopo del progetto è quello di sostenere le istituzioni culturali nelle loro attività finalizzate al coinvolgimento di gruppi socialmente ed economicamente emarginati in programmi di apprendimento informale attraverso la cultura e la creatività.

Il progetto intende anche affrontare il tema del fabbisogno professionale dei manager culturali per affrontare e realizzare questo tipo di programmi rivolti a pubblici non tradizionali.

Leggi tutto...
 
Conferenza: Il futuro del progetto europeo PDF Stampa E-mail
Venerdì 15 Settembre 2017 10:32

21 Settembre 2017
Casa d'Europa
Stoccolma

stockholmpanorama







Come può il settore culturale svedese influenzare la politica culturale dell'Unione Europea?

Per rispondere a questa domanda Intercult organizza il 21 settembre il convegno “Il futuro del progetto europeo: White Paper e l’importanza della cultura in Europa”.

Il 60° anniversario del Trattato di Roma e il progetto europeo sono i fattori principali per festeggiare gli effetti positivi della UE ma, allo stesso tempo la Brexit e i movimenti critici anti UE sollevano domande su quali siano gli effettivi vantaggi dell'Unione. Inoltre la Commissione Europea, nel "Libro bianco sul futuro dell'Europa", ha presentato i cinque scenari per il futuro dell'Unione europea, escludendo la cultura.

Leggi tutto...
 
Dal giardino alla natura PDF Stampa E-mail
Giovedì 17 Gennaio 2019 10:26
ottopermille_logo

Progetto sostenuto con i fondi Otto per mille della Chiesa Valdese
Nell’ambito dei Fondi Otto per Mille 2018 stanziati dalla Chiesa Evangelica Valdese, ECCOM ha ottenuto un finanziamento per la realizzazione del progetto “Dal giardino alla natura: attività educative per la formazione e il recupero sociale di giovani detenuti e allestimento di un’aula scolastica-laboratorio”.
Il progetto è finalizzato allo svolgimento di un percorso ri-educativo e al recupero fisico, mentale, emozionale, spirituale e sociale e a una migliore qualità della vita di giovani detenuti dell’Istituto di Pena Minorile di Casal del Marmo (Roma).
Sono previste attività quali l’organizzazione di incontri laboratoriali/esperienze educative a sostegno/integrazione delle attività scolastiche o extrascolastiche (dalla realizzazione e cura di un giardino, alla conoscenza degli elementi e dei ritmi naturali nel Parco dell’Istituto e nell’Aula laboratorio) e l’allestimento di un’Aula-laboratorio permanente per esperienze scientifiche e artistiche collettive, per proiezioni e per esposizione di materiale di studio preparato o prodotto dai ragazzi.
Il progetto, che si svolgerà nel corso del 2019, si basa sul successo documentato di esperienze pluriennali realizzate in questo settore da ECCOM a partire dal 2014 ha lo scopo di definire un modello di intervento rieducativo per giovani detenuti, da estendere in altri istituti di pena per minori.

giardino_2

ECCOM ha ottenuto un finanziamento per la realizzazione del progetto Dal giardino alla natura: attività educative per la formazione e il recupero sociale di giovani detenuti e allestimento di un’aula scolastica-laboratorio ed è finanzianto nell’ambito dei Fondi Otto per Mille 2018 stanziati dalla Chiesa Evangelica Valdese. Un percorso ri-educativo per il recupero fisico, mentale, emozionale, spirituale e sociale e a una migliore qualità della vita di giovani detenuti dell’Istituto di Pena Minorile di Casal del Marmo (Roma).

Leggi tutto...
 
«InizioPrec.11121314151617181920Succ.Fine»

Pagina 11 di 39
Musei emotivi, l'intervento di Cristina Da Milano sul post Covid-19
Giovedì 30 Luglio 2020

Immagine
Scientifico MuseiEmotivi abbiamo iniziato a riflettere tra noi sulle sorti del museo e deciso di ascoltare i partecipanti delle cinque edizioni....
Leggi tutto...
Fabulamundi Effects. A European digital storytelling
Martedì 28 Luglio 2020

Immagine
Bando di selezione workshop FABULAMUNDI EFFECTS a european digital storytelling Nell’autunno 2020 Fabulamundi Playwriting Europe arriverà a...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change, il 16 luglio ultimo appuntamento ai Mercati di Traiano
Lunedì 13 Luglio 2020

Immagine
Live Museum Live Change accoglie ancora una volta il pubblico nei Mercati di Traiano: nel pomeriggio del 16 luglio, ultimo appuntamento con le...
Leggi tutto...
IV S·· L’unico difetto è la mia assenza, l'ultimo Atelier di Live Museum, Live Change
Lunedì 13 Luglio 2020

Immagine
Claudio Beorchia si nutre dei commenti che i visitatori dei Mercati di Traiano affidano al web per scoprire il segno che il Museo lascia in chi...
Leggi tutto...
Il volume Prove di Intercultura a Quarta di copertina
Martedì 07 Luglio 2020

Immagine
Il ciclo di incontri Quarta di copertina a cura di Fondazione Fitzacarraldo e Editrice bibliografica ospita il libro Prove di intercultura, in...
Leggi tutto...

Notizie

Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio Pennacchia
Martedì 30 Giugno 2020

Immagine
Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio PennacchiaIl 30 giugno Fabio Pennacchia apre l'Atelier Il peso dell'effimera eternità, l'opera pensata per il progetto Live Museum, Live...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change. I Taccuini Botanici di Gaia Bellini
Lunedì 22 Giugno 2020

Immagine
Con Taccuini botanici, Gaia Bellini esplora i Mercati di Traiano e li rilegge attraverso la natura che li vive. L’artista si ispira al concetto di libro come luogo di memoria e di conservazione del reale, propone una...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change riparte con Dissezione Traiano
Venerdì 12 Giugno 2020

Immagine
Gli Atelier di Live Museum, Live Change ripartono oggi con Dissezione Traiano, progetto teatrale dei Nontantoprecisi. Un laboratorio di 5 incontri che coinvolgerà 30 persone in un attraversamento dei Mercati di Traiano.
Leggi tutto...
The 2020 Charter of Rome, una carta per la partecipazione alla vita culturale nelle città
Mercoledì 03 Giugno 2020

Immagine
Presentata «The 2020 Charter of Rome», progetto per difendere i diritti culturali nel mondo: un documento che punta a portare avanti una serie di impegni per il diritto alla partecipazione per la vita culturale nelle...
Leggi tutto...
Europa e Rete: le parole d'ordine per affrontare la crisi post-pandemia
Giovedì 28 Maggio 2020

Immagine
Parlare di internazionalizzazione delle imprese culturali in un momento di chiusura dei confini e di incertezza sulle libertà di movimento è un atto di coraggio. Cristina Da Milano lo fa e porta l’esempio...
Leggi tutto...