L’impatto di un’impresa culturale PDF Stampa E-mail

ECCOM e Simulation Intelligence, due società di consulenza specializzate nel management culturale, hanno sviluppato una metodologia di analisi dell'"impatto" di un'impresa culturale che mira a monitorare e valutare le imprese culturali in tutte le loro sfaccettature.

Qual è l'impatto di un'impresa culturale? Quali le ricadute, economiche, materiali, ma anche intangibili (il senso di appartenenza, l'immagine complessiva del territorio, l'immagine degli sponsor e degli enti sostenitori,...) che la sua attività ha sul territorio e sulla comunità a cui appartiene?

 

L'impatto economico, di immagine, di notorietà, territoriale di un festival, di un evento o di un impresa culturale

Principali risultati conoscitivi

"L'impatto di un'impresa culturale" misura i benefici finanziari, ma anche materiali e intangibili, oltre che le interconnessioni con i settori creativi e l'innovazione che un'impresa culturale apporta al territorio in cui opera.

L'impatto viene misurato sulla base di quattro elementi tra loro strettamente collegati:

- l'impatto "economico": i flussi economici e finanziari intercorrenti fra l'impresa culturale e il resto dell'economia, con una particolare attenzione al bacino economico, produttivo e commerciale locale;
- l'impatto "di immagine": quanto la cultura, e in particolare l'impresa culturale oggetto di indagine, ha influenza sull'immagine del territorio e ne provoca ricadute positive;
- l'impatto di "notorietà": quanto l'impresa culturale è conosciuta nel territorio di riferimento, e quale opinione su di essa hanno i diversi stakeholder;
- l'impatto "territoriale": intendendo il grado di interconnessione con altri enti e istituzioni nazionali ed internazionali e con i settori contigui (innovazione, ricerca scientifica, design, ecc.).

Metodo applicato
L'indagine coinvolge tutti gli stakeholder, cioè gli interlocutori che hanno relazioni, dirette e indirette, con l'impresa culturale. In particolare, sono presi in considerazione gli stakeholder:

- interni: dirigenti e manager dell'impresa culturale, dipendenti, Consiglio di Amministrazione;
- esterni: enti pubblici, sponsor, fornitori, giornalisti e opinion leader, spettatori, residenti sul territorio di riferimento, turisti.

 

Responsabile del progetto per ECCOM: Giulio Stumpo

 
Inaugurata l'opera "Paesaggio Indeciso"
Giovedì 09 Novembre 2017

Immagine
Ieri l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto ha ospitato l’inaugurazione di Paesaggio Indeciso dell'artista Guendalina...
Leggi tutto...
Inaugurazione "Paesaggio Indeciso"
Giovedì 09 Novembre 2017

Immagine
Il 15 novembre 2017 verrà inaugurata presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto l’opera “Paesaggio Indeciso”...
Leggi tutto...
ECCOM partecipa alla conferenza "Beyond the Obvious" di Culture Action Europe
Martedì 24 Ottobre 2017

Immagine
Il Palazzo delle Esposizioni di Roma ospita la conferenza organizzata da Culture Action Europe: Beyond the Obvious | Belonging & Becoming: Culture,...
Leggi tutto...
Borgomeo, presidente della Fondazione con il Sud in visita a Taranto
Lunedì 23 Ottobre 2017

Immagine
Carlo Borgomeo, Presidente di Fondazione con il sud sarà a Taranto domani, 24 ottobre 2017, per incontare i media locali e gli operatori dei quattro...
Leggi tutto...
Timişoara 2021. ECCOM guida il seminario "Citezens. Visitors. Community."
Giovedì 19 Ottobre 2017

Immagine
La cittadina romena di Timişoara, capitale Europea della Cultura nel 2021, ha avviato un programma d’azione denominato “The Power Station” che...
Leggi tutto...

Notizie

Inaugurata l'opera "Paesaggio Indeciso"
Giovedì 09 Novembre 2017

Immagine
Ieri l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto ha ospitato l’inaugurazione di Paesaggio Indeciso dell'artista Guendalina Salini. L'installazione si inserisce all'interno di Green Routes, di...
Leggi tutto...
Inaugurazione "Paesaggio Indeciso"
Giovedì 09 Novembre 2017

Immagine
Il 15 novembre 2017 verrà inaugurata presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto l’opera “Paesaggio Indeciso” dell’artista Guendalina Salini. Il progetto è stato sviluppato...
Leggi tutto...
ECCOM partecipa alla conferenza "Beyond the Obvious" di Culture Action Europe
Martedì 24 Ottobre 2017

Immagine
Il Palazzo delle Esposizioni di Roma ospita la conferenza organizzata da Culture Action Europe: Beyond the Obvious | Belonging & Becoming: Culture, Heritage and our Future. L’evento vuole essere un momento di...
Leggi tutto...
Borgomeo, presidente della Fondazione con il Sud in visita a Taranto
Lunedì 23 Ottobre 2017

Immagine
Carlo Borgomeo, Presidente di Fondazione con il sud sarà a Taranto domani, 24 ottobre 2017, per incontare i media locali e gli operatori dei quattro interventi nati dal bando "Ambiente è Sviluppo" della Fondazione....
Leggi tutto...
Timişoara 2021. ECCOM guida il seminario "Citezens. Visitors. Community."
Giovedì 19 Ottobre 2017

Immagine
La cittadina romena di Timişoara, capitale Europea della Cultura nel 2021, ha avviato un programma d’azione denominato “The Power Station” che ha come obiettivo la mappatura dei campi di intervento strategico per...
Leggi tutto...