Green Routes porta a Taranto il Terzo Paradiso di Pistoletto PDF Stampa E-mail
Domenica 02 Settembre 2018 08:12
Public Scape Taranto
Pratiche artistiche per un senso collettivo del paesaggio
Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto per Taranto
realizzato da Land Art Salento
Castello Aragonese, Piazza Castello 4, Taranto
Taranto - 31/8/2018 - A Taranto arriva il “Terzo Paradiso” di Michelangelo Pistoletto reinterpretato dal collettivo Land Art Salento (LAS). L’opera sarà realizzata nell’ambito di Public Scape Taranto, percorso artistico itinerante nel borgo antico a cura di Green Routes.
Il 6 settembre 2018 inaugura Public  Scape  Taranto, un  percorso artistico a cura di Green Routes, progetto sostenuto da Fondazione Con il Sud che ha come partner AUGEO, ECCOM Progetti, Bocche del vento, CE.FO.P. S.C. Maria Acclavio, ZONA. 17 artisti hanno realizzato 9 istallazioni in alcuni dei luoghi più rappresentativi della città durante una residenza di una settimana (30 Agosto - 6 settembre). La conferenza stampa di presentazione è prevista per il 6 settembre alle ore 17.30 alla Sala degli Specchi del Comune di Taranto.
Tra le opere proposte da Public Scape Taranto c’è una reinterpretazione del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, ospitata al Castello Aragonse, sarà realizzata dal collettivo LAS-Land Art Salento in collaborazione con la MAS Week 2018 e grazie al cofinanziamento di ANCE Taranto. L’opera partecipa Progetto Rebirth/Terzo Paradiso di Cittadellarte-Fondazione Pistoletto.
Michelangelo Pistoletto, artista di fama internazionale, nel 2003 scrive il Manifesto del Terzo Paradiso e ne disegna il simbolo, costituito da una riconfigurazione del segno matematico d’infinito. Tra i due cerchi contigui, assunti a significato dei due poli opposti di natura e artificio, viene inserito un terzo cerchio centrale, a rappresentare il grembo generativo di una nuova umanità, ideale superamento del conflitto distruttivo in cui natura e artificio si ritrovano nell’attuale società e invita ad una personale assunzione di responsabilità nel riformare principi e comportamenti etici che guidano la nostra vita comune.
Il Terzo Paradiso realizzato dal collettivo LAS-Land Art Salento sarà costruito con elementi naturali, canne intrecciate reperite in zona e lavorati dal collettivo. Il Terzo Paradiso per Taranto si pone come momento di co-progettazione con le comunità e le maestranze locali, che nell’opera potrebbero trovare un momento di scambio e condivisione di saperi e conoscenza.
Oggi l’opera rivive e assume una forma concreta e operativa in moltissimi progetti attraverso le attività di Cittadellarte-Fondazione Pistoletto e alla sua rete globale di partner, un nuovo modello di istituzione artistica e culturale che pone l'arte in diretta interazione con i diversi settori della società, al fine di ispirare e produrre una trasformazione responsabile attraverso idee e progetti creativi.
Il 21 dicembre di ogni anno viene celebrato il Rebirth-day, la celebrazione del Terzo Paradiso, un evento mondiale che prevede iniziative individuali o di gruppo, idee, azioni e attività coerenti con un processo di trasformazione responsabile della società.
pistoletto
Il 6 settembre 2018 alle ore 17.30 inaugura Public Scape Taranto, un percorso artistico itinerante curato da Green Routes. 17 artisti hanno realizzato 9 istallazioni in alcuni dei luoghi più rappresentativi della città durante una residenza di una settimana (30 Agosto - 6 settembre). Tra le opere proposte c'è il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto reinterpretato dal collettivo Land Art Salento (LAS). Il Terzo Paradiso per Taranto è una reinterpretazione del Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, ospitata al Castello Aragonse, sarà realizzata dal collettivo LAS-Land Art Salento in collaborazione con la MAS Week 2018 e grazie al cofinanziamento di ANCE Taranto. L’opera partecipa al Progetto Rebirth/Terzo Paradiso di Cittadellarte-Fondazione Pistoletto. 

Michelangelo Pistoletto, artista di fama internazionale, nel 2003 scrive il Manifesto del Terzo Paradiso e ne disegna il simbolo, costituito da una riconfigurazione del segno matematico d’infinito. Tra i due cerchi contigui, assunti a significato dei due poli opposti di natura e artificio, viene inserito un terzo cerchio centrale, a rappresentare il grembo generativo di una nuova umanità, ideale superamento del conflitto distruttivo in cui natura e artificio si ritrovano nell’attuale società e invita ad una personale assunzione di responsabilità nel riformare principi e comportamenti etici che guidano la nostra vita comune. 
Il Terzo Paradiso realizzato dal collettivo LAS-Land Art Salento sarà costruito con elementi naturali, canne intrecciate reperite in zona e lavorati dal collettivo. Il Terzo Paradiso per Taranto si pone come momento di co-progettazione con le comunità e le maestranze locali, che nell’opera potrebbero trovare un momento di scambio e condivisione di saperi e conoscenza.  

Oggi l’opera rivive e assume una forma concreta e operativa in moltissimi progetti attraverso le attività di Cittadellarte-Fondazione Pistoletto e alla sua rete globale di partner, un nuovo modello di istituzione artistica e culturale che pone l'arte in diretta interazione con i diversi settori della società, al fine di ispirare e produrre una trasformazione responsabile attraverso idee e progetti creativi. Il 21 dicembre di ogni anno viene celebrato il Rebirth-day, la celebrazione del Terzo Paradiso, un evento mondiale che prevede iniziative individuali o di gruppo, idee, azioni e attività coerenti con un processo di trasformazione responsabile della società.

PUBLIC SCAPE TARANTO 
Pratiche artistiche per un senso collettivo del paesaggio 
Inaugurazione
06 settembre 2018 | Taranto | 17.30

CONFERENZA STAMPA
6 settembre ore 17.30 - Sala degli Specchi del Comune di Taranto - Piazza del Municipio 1

L'evento Facebook
www.greenroutes.it
 
Timisoara, ECCOM partecipa a Beyond the Obvious 2018
Martedì 02 Ottobre 2018

Immagine
ECCOM partecipa a Beyond the Obvious 2018 “ctrl + shift HUMAN: Arts, Sciences and Technologies in Code Dependent Societies”, la conferenza,...
Leggi tutto...
Public Scape: artisti selezionati
Mercoledì 22 Agosto 2018

Taranto 30 agosto - 6 settembre 2018Siamo lieti di comunicarvi che sono stati selezionati gli artisti che saranno in residenza a Taranto dal 30...
Leggi tutto...
Buone vacanze
Lunedì 06 Agosto 2018

Immagine
I nostri uffici rimarranno chiusi dall'8 al 27 agosto.Per urgenze potete scrivere a Francesca Guida o a Cristina Da Milano. Buone Vacanze!
Maria Francesca Guida entra nel CdA dell’Azienda Speciale Palaexpo
Giovedì 26 Luglio 2018

Immagine
Presentato il nuovo CdA dell’Azienda Speciale Palaexpo Presidente Cesare Pietroiusti, consiglieri Fernando Ferroni, Duilio Giammaria, Maria...
Leggi tutto...
Cristina Da Milano entra nella “Commissione per il Sistema museale nazionale”
Mercoledì 20 Giugno 2018

Immagine
Cristina Da Milano entra nella “Commissione per il Sistema museale nazionale” Cristina Da Milano (Presidente ECCOM), in qualità di esperta, è...
Leggi tutto...

Notizie

Prospettive, presentazione del volume "Musei aperti al cambiamento"
Giovedì 22 Febbraio 2018

Immagine
Sabato 24 febbraio 2018 ECCOM parteciperà alla presentazione del volume "Musei aperti al cambiamento. Prospettive, politiche e pratiche a confronto" a cura Maria Francesca Guida, Giovanna Cotroneo e Miriam Mandosi....
Leggi tutto...
"Cultura Salute Benessere"
Mercoledì 07 Febbraio 2018

Immagine
Il 13 febbraio verrà presentato a Roma il nuovo numero della rivista Economia della Cultura (edita da il Mulino, Bologna) intitolato "Cultura Salute Benessere". Nei paesi dove gli investimenti pubblici nella...
Leggi tutto...
Presentazione “Musei accoglienti"
Giovedì 25 Gennaio 2018

Immagine
Venerdì 26 gennaio 2018 alle ore 17, il museo Sigismondo Castromediano di Lecce ospita la conferenza stampa di presentazione di Musei Accoglienti, progetto realizzato da ECCOM, CIR e SWAPMUSEUM e promosso...
Leggi tutto...
Presentazione "TURANO in TOUR"
Mercoledì 20 Dicembre 2017

Immagine
Venerdi 22 Dicembre 2017 verrà presentato ufficialmente a Rieti "TURANO in TOUR - Ecomuseo del Turano 4.0 con cibo, turismo cultura”. Il progetto, guidato da ECCOM, è nato in risposta all’avviso pubblico...
Leggi tutto...
ECCOM alla quarta edizione "NO PARTNER, NO PARTY"
Giovedì 30 Novembre 2017

Immagine
Torna l'infoday sui progetti di cooperazione di Europa Creativa: NO PARTNER, NO PARTY Vol. 4. L'evento si terrà il 4 dicembre 2017 a Roma, dalle 9 alle 14, presso il Dipartimento di Architettura dell'Università...
Leggi tutto...