Il Complesso scultoreo di Mont'e Prama PDF Stampa E-mail

PramaECCOM Progetti, Cles  e Ojos design, partner del gruppo guidato da Poliste, hanno vinto la gara indetta dalla Regione autonoma della Sardegna per l’affidamento del piano di comunicazione e marketing finalizzato alla valorizzazione e promozione del complesso scultoreo di Mont’e Prama, situato in posizione strategica al centro della penisola del Sinis.

L’obiettivo del piano di comunicazione e promozione per la valorizzazione culturale del complesso scultoreo di Mont'e Prama è quello di rendere il patrimonio archeologico accessibile a tutti, a livello locale, nazionale e internazionale.

Tra le attività vi è l'individuazione di una strategia che renda accessibile il patrimonio attraverso un lavoro di confronto e condivisione con le istituzioni culturali dove è dislocato Il Museo Nazionale Archeologico di Cagliari, Museo Giovanni Marongiu di Cabras, l'area archeologica e Il Centro di Restauro "Li Punti" di Sassari. 

Inoltre, saranno creati strumenti di comunicazione integrata per il web, per il social network e anche materiali di supporto alla visita. E' prevista la partecipazione a fiere nazionali e internazionali, il coinvolgimento degli operatori turistici e anche delle organizzazioni che vario titolo lavorano nel settore culturale.
Saranno sperimentati dei  format  per promuovere la fruizione coinvolgendo le scuole, i cittadini, i migranti, le università, i turisti.  
Il progetto verrà realizzato grazie alla collaborazione e a momenti di confronto tra le istituzioni e i soggetti che si occupano della gestione museale per creare sinergie e potenziali servizi e attività da realizzare in maniera congiunta.

L’importanza del progetto, oltre a quella di massimo coivolgimento delle diverse tipologie di pubblico, è fondata sul fatto che tutto il patrimonio sarà raccontato con strumenti integrati che confluiranno anche su un unico portale web che raccoglie le informazioni necessarie per renderlo fruibile, come l'acquisto dei biglietti per le visite museali, i contatti con gli operatori turistici, workshop e laboratori, educational tour e altre informazioni sulle mostre in fiere nazionali e internazionali.

 
Live Museum, Live Change. il 2 luglio riaprono gli Atelier
Martedì 30 Giugno 2020

Immagine
Il 2 luglio i Mercati di Traiano riaprono le porte gli Atelier d’artista di Live Museum, Live Change. Accesso solo su prenotazione nei due turni...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio Pennacchia
Martedì 30 Giugno 2020

Immagine
Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio PennacchiaIl 30 giugno Fabio Pennacchia apre l'Atelier Il peso...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change. I Taccuini Botanici di Gaia Bellini
Lunedì 22 Giugno 2020

Immagine
Con Taccuini botanici, Gaia Bellini esplora i Mercati di Traiano e li rilegge attraverso la natura che li vive. L’artista si ispira al concetto di...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change riparte con Dissezione Traiano
Venerdì 12 Giugno 2020

Immagine
Gli Atelier di Live Museum, Live Change ripartono oggi con Dissezione Traiano, progetto teatrale dei Nontantoprecisi. Un laboratorio di 5 incontri...
Leggi tutto...
MEMEX, ciclo di workshop sulla valutazione a cura di ECCOM
Giovedì 11 Giugno 2020

Immagine
Il 1 ° giugno Cristina Da Milano e Pascuala Migone dell'ECCOM hanno tenuto la formazione online "Linee guida per la valutazione di MEMEX", guidata...
Leggi tutto...

Notizie

Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio Pennacchia
Martedì 30 Giugno 2020

Immagine
Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio PennacchiaIl 30 giugno Fabio Pennacchia apre l'Atelier Il peso dell'effimera eternità, l'opera pensata per il progetto Live Museum, Live...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change. I Taccuini Botanici di Gaia Bellini
Lunedì 22 Giugno 2020

Immagine
Con Taccuini botanici, Gaia Bellini esplora i Mercati di Traiano e li rilegge attraverso la natura che li vive. L’artista si ispira al concetto di libro come luogo di memoria e di conservazione del reale, propone una...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change riparte con Dissezione Traiano
Venerdì 12 Giugno 2020

Immagine
Gli Atelier di Live Museum, Live Change ripartono oggi con Dissezione Traiano, progetto teatrale dei Nontantoprecisi. Un laboratorio di 5 incontri che coinvolgerà 30 persone in un attraversamento dei Mercati di Traiano.
Leggi tutto...
The 2020 Charter of Rome, una carta per la partecipazione alla vita culturale nelle città
Mercoledì 03 Giugno 2020

Immagine
Presentata «The 2020 Charter of Rome», progetto per difendere i diritti culturali nel mondo: un documento che punta a portare avanti una serie di impegni per il diritto alla partecipazione per la vita culturale nelle...
Leggi tutto...
Europa e Rete: le parole d'ordine per affrontare la crisi post-pandemia
Giovedì 28 Maggio 2020

Immagine
Parlare di internazionalizzazione delle imprese culturali in un momento di chiusura dei confini e di incertezza sulle libertà di movimento è un atto di coraggio. Cristina Da Milano lo fa e porta l’esempio...
Leggi tutto...