Green Routes PDF Stampa E-mail
Martedì 03 Maggio 2016 07:46

Fondazione con il sud (2016-2018)

LOGO_GreenRoutesGreen Routes è un progetto finanziato nell’ambito del bando “Ambiente è sviluppo” dalla Fondazione Con il Sud, obiettivo è quello di promuovere un modello di rigenerazione urbana e di valorizzazione ambientale, basato su un metodo di progettazione partecipata per sensibilizzare e promuovere processi sostenibili nel tempo nella provincia di Taranto. Saranno usati i linguaggi artistici e della creatività per incentivare meccanismi di partecipazione dei cittadini alle attività ambientali, e saranno realizzati percorsi di formazione per rafforzare le competenze nel settore green.

 

Lo scopo è di lavorare su un percorso di riappropriazione dell'ambiente da parte delle comunità, che possa favorire una valorizzazione del territorio e promuovere processi di sviluppo locale.

Le principali attività previste sono:

-       Green Garden Collective, promuove processi partecipati di riqualificazione urbana degli spazi urbani inutilizzati o vuoti, con l’obiettivo di intervenire su giardini, cortili, tetti, balconi, terrazzi, sia pubblici (musei e aree archeologiche, teatri, scuole, ospedali) che privati (condomini, tetti dei palazzi) nella provincia di Taranto.

-       Memorie Green, prevede la realizzazione di tre laboratori fotografici e video di memoria collettiva sul rapporto tra architettura e natura, sul tema del lavoro, sui mestieri artigiani per lavorare sull’immagine di Taranto in chiave contemporanea;

-       Green School, sviluppa tre tipologie di interventi: percorsi di formazione per la creazione di imprese nel settore green; laboratori di apprendimento non formale per ragazzi; Summer School internazionale per promuovere processi di sostenibilità. Inoltre saranno realizzati: un Hub per la condivisione e lo sviluppo delle professionalità green e un laboratorio di etnobotanica per recuperare il contatto con la terra;

-       MED-Movie, favorisce percorsi di fruizione territoriale diffusa attraverso interventi di landart e attività culturali che coinvolgeranno tutto il territorio tarantino. L’idea è quella di lavorare su una fruizione diffusa che mette in interazione sistematica le istituzioni culturali, il paesaggio, le comunità, le imprese e le associazioni.

I benefici attesi del progetto puntano al miglioramento del benessere individuale e collettivo mediante: attività legate a incentivare un rapporto con l’ambiente, attraverso processi creativi e fornendo opportunità di sperimentazione per professionisti, innovatori, studiosi, per promuovere Taranto come luogo di innovazione nel settore green. 

Partner del progetto

AUGEO, Taranto (Soggetto Responsabile) 

ECCOM, Roma

Bocche del vento, Taranto 

CE.FO.P. S.C. Maria Acclavio, Taranto 

ZONA, Roma 


EYCH2018_Logos_Pink-IT-72








Rassegna Stampa

24/10/17 - Corriere del Mezzogiorno - Taranto, come rigenerarla: i progetti della Fondazione Con il Sud

23/10/17 - Corriere di Taranto - Progetti e terzo settore, Fondazione con il Sud: domani tour di Borgomeo a Taranto

23/10/17 - Agorà Magazine, In visita a Taranto Carlo Borgomeo il presidente di Fondazione con il Sud

31/10/17 - Avvenire - Ambiente e Sviluppo per ripartire


Attività

Mostra WeAreTaranto
Mostra Premio Green Heart
Inaugurazione "Paesaggio Indeciso"
Inaugurata l'opera "Paesaggio Indeciso"  
Laboratorio: "Io sono un filo d’erba che trema" di Guendalina Salini
Contact zone - Taranto
Contact zone – Taranto - Paesaggi sonori: mappe emotive per un ascolto del territorio
Taranto Multicolors: Laboratorio sulle piante tintoree
Laboratorio: Patria Invisibile di Guendalina Salini
Laboratorio: Immaginare Taranto come un grande giardino diffuso
2 Incontro- Laboratorio “Immaginare Taranto come un grande giardino diffuso”
Laboratorio Med-Movie con all’IISS Calò di Taranto
Laboratorio Raccontare Taranto
Le radici esposte. Residenza artistica di alice Padovani
Inaugurata a Taranto "Radicati", l'opera di Alice Padovani
Al via Public Scape Taranto, concorso per artisti del progetto Green Routes
Public Scape Taranto. Artisti selezionati
Paesaggi inversi. la performance di Giuseppe Vultaggio per Green Routes
Green Routes porta a Taranto il Terzo Paradiso di Pistoletto
Green Routes nel programma della MAS Week 2018

1. Green Routes nel programma della MAS WEEK 2018
(Notizie/Notizie)
Green Routes partecipa alla seconda edizione della MAS WEEK-Creativity is the future, in programma a Taranto dal 10 al 15 settembre. L’evento è organizzato da MAS - Modern Apulian Style, dall’Ordine ...
2. Green Routes porta a Taranto il Terzo Paradiso di Pistoletto
(Attività/Progetti)
... Taranto, percorso artistico itinerante nel borgo antico a cura di Green Routes. Il 6 settembre 2018 inaugura Public  Scape  Taranto, un  percorso artistico a cura di Green Routes, progetto ...
3. Public Scape: artisti selezionati
(Notizie/Notizie)
Taranto 30 agosto - 6 settembre 2018 Siamo lieti di comunicarvi che sono stati selezionati gli artisti  che saranno in residenza a Taranto dal 30 agosto al 6 settembre nell'ambito del progetto Green ...
4. Inaugurata a Taranto "Radicati", opera di Alice Padovani
(Attività/Progetti)
... il proeggetto Green Routes abbiamo inaugurato Radicati, un’opera realizzata da Alice Padovani nell’ambito della residenza artistica Le radici esposte ospitata dal MuDI - Museo Diocesano d’arte Sacra di ...
5. Paesaggi inversi, la performance di Giuseppe Vultaggio per Green Routes
(Notizie/Notizie)
“Paesaggi inversi”, la performance di Giuseppe Vultaggio per Green Routes Il 10 e l’11 luglio, nell’ambito delle nostre residenze artistiche #WeAreTaranto, avremo il piacere di ospitare Giuseppe Vultaggio ...
6. Le radici esposte. Residenza artistica di Alice Padovani
(Attività/Progetti)
... si inserisce in #WeAreTaranto, (programma di residenze artistiche di Green Routes) e arriva dopo “Paesaggio indeciso”, progetto di Guendalina Salini la cui opera è ospitata attualmente nel chiostro del ...
7. Al via Public Scape Taranto, concorso per artisti del progetto Green Routes
(Attività/Progetti)
... L’iniziativa nasce con il patrocinio del Comune di Taranto e si inserisce all’interno di “Green Routes”, progetto finanziato nell’ambito del bando “Ambiente è Sviluppo” dalla Fondazione Con il Sud. Partner ...
8. Inaugurata l'opera "Paesaggio Indeciso"
(Notizie/Notizie)
Ieri l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto ha ospitato l’inaugurazione di Paesaggio Indeciso dell'artista Guendalina Salini. L'installazione si inserisce all'interno di Green ...
9. Inaugurazione "Paesaggio Indeciso"
(Notizie/Notizie)
... all’interno di #WeAreTaranto, programma di residenze artistiche del progetto Green Routes. L'opera è stata creata in due momenti, prima un laboratorio con i cittadini di Taranto e poi la realizzazione ...
10. Borgomeo, presidente della Fondazione con il Sud in visita a Taranto
(Notizie/Notizie)
... della Fondazione. Tra i progetti finanziati c’è anche “Green Routes”, che ha come capofila AUGEO e che vede coinvolti come partner noi di ECCOM, l’associazione “Bocche del vento”, “CE.FO.P. S.C.” e “ZONA”. ...
 
Live museum, Live Change, al via il laboratorio "Esercizi sull'abitare"
Venerdì 15 Marzo 2019

Immagine
A partire dalla ricerca sulla biografia, il ritratto e la narrazione orale, luoghi fondamentali della nostra ricerca artistica e pedagogica, mettiamo...
Leggi tutto...
"Playground", un altro progetto targato Art Clicks
Lunedì 11 Marzo 2019

Immagine
Playground. Questo progetto si affida al potere di coinvolgimento del gioco, della danza ed altre pratiche sociali per far partecipare e dialogare...
Leggi tutto...
Fabulamundi dal 5 al 7 c'è la Mob Pro di Varsavia
Martedì 05 Marzo 2019

Immagine
Dal 5 al 7 marzo Teatr Dramatyczny ospiterà il Mob Pro-Warsaw, il programma di formazione di tre giorni incentrato sul ruolo e il lavoro dei...
Leggi tutto...
Il “mio” Correr. Sguardi interculturali al Museo
Martedì 26 Febbraio 2019

Immagine
Il “mio” Correr. Sguardi interculturali al Museo art. 27 della Dichiarazione universale delle Nazioni Unite dei diritti dell’uomo (1948): Ogni...
Leggi tutto...
Nasce "Guardo in alto", atelier interculturale di Art Clicks
Mercoledì 13 Febbraio 2019

Immagine
Guardo in alto Quando l’arte è strumento pedagogico e d’integrazione Prende il via l’atelier di pratiche interculturali rivolto a studenti,...
Leggi tutto...

Notizie

"Playground", un altro progetto targato Art Clicks
Lunedì 11 Marzo 2019

Immagine
Playground. Questo progetto si affida al potere di coinvolgimento del gioco, della danza ed altre pratiche sociali per far partecipare e dialogare persone di diverse culture, inclusi migranti e rifugiati. Il gioco può...
Leggi tutto...
Fabulamundi dal 5 al 7 c'è la Mob Pro di Varsavia
Martedì 05 Marzo 2019

Immagine
Dal 5 al 7 marzo Teatr Dramatyczny ospiterà il Mob Pro-Warsaw, il programma di formazione di tre giorni incentrato sul ruolo e il lavoro dei drammaturghi nella società contemporanea. Il tema di questa sessione sarà...
Leggi tutto...
Il “mio” Correr. Sguardi interculturali al Museo
Martedì 26 Febbraio 2019

Immagine
Il “mio” Correr. Sguardi interculturali al Museo art. 27 della Dichiarazione universale delle Nazioni Unite dei diritti dell’uomo (1948): Ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale...
Leggi tutto...
Nasce "Guardo in alto", atelier interculturale di Art Clicks
Mercoledì 13 Febbraio 2019

Immagine
Guardo in alto Quando l’arte è strumento pedagogico e d’integrazione Prende il via l’atelier di pratiche interculturali rivolto a studenti, richiedenti asilo e minori non accompagnati Ha avuto inizio il 31...
Leggi tutto...
Un laboratorio sul suono per "Live Museum, Live Change"
Martedì 12 Febbraio 2019

Immagine
Nell'ambito di Live Museum, Live Change abbiamo coinvolto una classe del Liceo Classico Terenzio Mamiani di Roma in un laboratorio sul suono con l’etnomusicologo Stefano Cataldi. L'obiettivo è creare un...
Leggi tutto...