Corso di formazione “Project Management per i finanziamenti europei a gestione diretta” PDF Stampa E-mail
Venerdì 05 Luglio 2019 08:10
I docenti di ECCOM sono impegnati in un corso di formazione in “Project Management per i finanziamenti europei a gestione diretta” organizzato da LAZIOCrea S.p.A. per conto della Regione Lazio.
Il corso, che si rivolge a operatori dei musei e delle biblioteche del territorio regionale, è articolato in 3 moduli: Audience Development, Europrogettazione e Valutazione qualitativa e quantitativa dei progetti e si è svolto in questa prima fase tra Aprile e Giugno 2019.
I moduli hanno affrontato il tema dell’audience development come strategia che le organizzazioni culturali hanno a disposizione per mettere i pubblici al centro delle loro azioni, in un’ottica non solo di ampliamento ma anche di rafforzamento del legame e diversificazione tra pubblici e istituzioni/organizzazioni culturali. L’audience development è stato anche analizzato come uno degli elementi fondamentali che caratterizzano la politica culturale europea e i programmi europei per la cultura.
Durante il corso, sono stati analizzati gli Europa Creativa, Erasmus+ e Europa per i Cittadini e si è posta particolare attenzione alle fasi di progettazione, creazione dei partenariati internazionali e valutazione quali-quantitatva, che sono aspetti fondamentali per poter affrontare la progettazione europea.
regione-laziolazio_crea


progettazione

Tra aprile e giungo 2019 ECCOM è stata impegnata in un corso di formazione in Project Management per i finanziamenti europei a gestione diretta organizzato da LAZIOCrea S.p.A. per conto della Regione Lazio. Il corso, che si rivolge a operatori dei musei e delle biblioteche del territorio regionale, è articolato in 3 moduli: Audience Development, Europrogettazione e Valutazione qualitativa e quantitativa. 


I moduli formativi hanno affrontato il tema dell’audience development come strategia che le organizzazioni culturali hanno a disposizione per mettere i pubblici al centro delle loro azioni, in un’ottica non solo di ampliamento ma anche di rafforzamento del legame e diversificazione tra pubblici e istituzioni/organizzazioni culturali. L’audience development è stato anche analizzato come uno degli elementi fondamentali che caratterizzano la politica culturale europea e i programmi europei per la cultura. 

Durante il corso, sono stati analizzati i programmi di Europa Creativa, Erasmus+ e Europa per i Cittadini e si è posta particolare attenzione alle fasi di progettazione, creazione dei partenariati internazionali e valutazione quali-quantitativa, che sono aspetti fondamentali per poter affrontare la progettazione europea.

Le lezioni sono state a cura di Cristina Da Milano, Maria Francesca Guida ed Elisabetta Falchetti

 
ECCOM festeggia i suoi 25 anni di attività e si racconta su Instagram
Lunedì 26 Ottobre 2020

Immagine
ECCOM è su Instagram e lancia l’hashtag ECCOM25 Inauguriamo la nostra presenza su Instagram con un racconto per immagini dei progetti che hanno...
Leggi tutto...
Contested Desires, conclusa la seconda fase del capacity building
Lunedì 28 Settembre 2020

Immagine
Ciao, ecco il testo. Io mi focalizzerei sul capacity building, sul fatto che è articolato su tre temi, che il primo lo abbiamo fatto in Portogallo...
Leggi tutto...
Fabulamundi Effects. Le interviste con i drammaturghi
Venerdì 25 Settembre 2020

Immagine
Nella settimana dal 14 al 20 settembre una serie di eventi online e in presenza hanno dato il via a Fabulamundi Effects, evento iseato per il quarsto...
Leggi tutto...
Pane e rose. La campagna CAE sul lavoro culturale
Martedì 15 Settembre 2020

Immagine
Da settembre è online la campagna social Pane e Rose. Storie di lavoro dal mondo della cultura di Culture Action Europe. Trentatre testimonianze che...
Leggi tutto...
Fabulamundi Effects. Dal 14 settembre tre webinar online
Mercoledì 09 Settembre 2020

Immagine
Nell’autunno 2020 Fabulamundi Playwriting Europe arriverà a toccare il suo quarto anno di edizione larga scala di Europa Creativa. Da settembre...
Leggi tutto...

Notizie

Fabulamundi Effects. Le interviste con i drammaturghi
Venerdì 25 Settembre 2020

Immagine
Nella settimana dal 14 al 20 settembre una serie di eventi online e in presenza hanno dato il via a Fabulamundi Effects, evento iseato per il quarsto e ultimo anno di Fabulamundi. Tra i contributi realizzati e...
Leggi tutto...
Pane e rose. La campagna CAE sul lavoro culturale
Martedì 15 Settembre 2020

Immagine
Da settembre è online la campagna social Pane e Rose. Storie di lavoro dal mondo della cultura di Culture Action Europe. Trentatre testimonianze che raccontano la complessità del settore dando voce alle persone che vi...
Leggi tutto...
Fabulamundi Effects. Dal 14 settembre tre webinar online
Mercoledì 09 Settembre 2020

Immagine
Nell’autunno 2020 Fabulamundi Playwriting Europe arriverà a toccare il suo quarto anno di edizione larga scala di Europa Creativa. Da settembre 2020, con un focus specifico nella settimana dal 14 al 18 e proseguendo...
Leggi tutto...
Musei emotivi, l'intervento di Cristina Da Milano sul post Covid-19
Giovedì 30 Luglio 2020

Immagine
Scientifico MuseiEmotivi abbiamo iniziato a riflettere tra noi sulle sorti del museo e deciso di ascoltare i partecipanti delle cinque edizioni. Abbiamo pensato che la comunità professionale, che si è costituita...
Leggi tutto...
Fabulamundi Effects. A European digital storytelling
Martedì 28 Luglio 2020

Immagine
Bando di selezione workshop FABULAMUNDI EFFECTS a european digital storytelling Nell’autunno 2020 Fabulamundi Playwriting Europe arriverà a toccare il suo quarto anno di edizione larga scala di Europa Creativa....
Leggi tutto...