MuseumMediators PDF Stampa E-mail

EC






EACEA Programma di Apprendimento Permanente
Sottoprogramma Leonardo da Vinci


In Europa il ruolo dei mediatori culturali, in particolare di quelli museali, è ancora sottovalutato, nonostante l’importanza, che il settore culturale in genere e quello dei musei in particolare hanno nel definire l’identità europea. Anche il profilo dell’educatore museale, sia pure ormai consolidato e definito nelle sue caratteristiche principali è spesso carente per quel che riguarda gli aspetti prettamente pedagogici e/o comunicativi.

Obiettivo principale del progetto “MuseumMediators – Linee guida per operatori museali in Europa” è quello di creare un corso di formazione per mediatori/educatori museali che rispecchi i fabbisogni istituzionali e professionali degli operatori museali nei Paesi che sono partner del progetto: Portogallo, Italia, Spagna, Finlandia e Estonia.
 

La struttura del corso si baserà sull’esperienza di un precedente corso di formazione realizzato in Portogallo negli anni 2009, 2010 e 2011 con un team di docenti internazionali (cfr. http://museummediators.eu).
Attraverso la realizzazione del corso, il progetto concorrerà alla produzione di linee guida rivolte al mondo dei professionisti che operano nel campo della mediazione e dell’educazione museale.

Il progetto prevede la realizzazione delle seguenti attività:

  • Analisi dei fabbisogni formativi;

  • Definizione dell’attività formativa, che prevede la partecipazione di docenti europei e contenuti interattivi che affronteranno sia tematiche generali sia tematiche specifiche relative ai diversi contesti nazionali;

  • Pubblicazioni a carattere tecnico e realizzazione di un sito web;

  • Creazione di una rete europea di educatori e di mediatori museali;

  • Nascita di un thinktank europeo;

  • Master al Politecnico di Tomar nell’ambito del programma Erasmus Mundus Master;

  • Proposte di corsi VET (Vocational Education and Training) per disoccupati e persone senza titoli di istruzione formale, da adattare ai diversi contesti nazionali.

 

Partner del progetto sono:

Portogallo - Mapa das Ideias (capofila)

Spagna – Università di Barcellona

Italia -  ECCOM - European Center for Cultural Organization and Management

Finlandia – Museo Helinä Rautavaara

Estonia – Museo Nazionale dell’Estonia

Il presente progetto è finanziato con il sostegno dell'Unione Europea e cofinanziato da Roma Capitale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.
L’autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

Compendio finale - Museum Mediators (IT)
Il corso per Mediatore Museale in Italia (RM)
Video - Museum Mediators 
 

 
Buona estate!
Venerdì 07 Agosto 2020

Immagine
I nostri uffici saranno chiusi dal 10 al 23 agosto.Buona estate da tutti noi!Illustrazione di Valenzia Lafratta
Musei emotivi, l'intervento di Cristina Da Milano sul post Covid-19
Giovedì 30 Luglio 2020

Immagine
Scientifico MuseiEmotivi abbiamo iniziato a riflettere tra noi sulle sorti del museo e deciso di ascoltare i partecipanti delle cinque edizioni....
Leggi tutto...
Fabulamundi Effects. A European digital storytelling
Martedì 28 Luglio 2020

Immagine
Bando di selezione workshop FABULAMUNDI EFFECTS a european digital storytelling Nell’autunno 2020 Fabulamundi Playwriting Europe arriverà a...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change, il 16 luglio ultimo appuntamento ai Mercati di Traiano
Lunedì 13 Luglio 2020

Immagine
Live Museum Live Change accoglie ancora una volta il pubblico nei Mercati di Traiano: nel pomeriggio del 16 luglio, ultimo appuntamento con le...
Leggi tutto...
IV S·· L’unico difetto è la mia assenza, l'ultimo Atelier di Live Museum, Live Change
Lunedì 13 Luglio 2020

Immagine
Claudio Beorchia si nutre dei commenti che i visitatori dei Mercati di Traiano affidano al web per scoprire il segno che il Museo lascia in chi...
Leggi tutto...

Notizie

Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio Pennacchia
Martedì 30 Giugno 2020

Immagine
Live Museum, Live Change. Il peso dell’effimera eternità, l'Atelier di Fabio PennacchiaIl 30 giugno Fabio Pennacchia apre l'Atelier Il peso dell'effimera eternità, l'opera pensata per il progetto Live Museum, Live...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change. I Taccuini Botanici di Gaia Bellini
Lunedì 22 Giugno 2020

Immagine
Con Taccuini botanici, Gaia Bellini esplora i Mercati di Traiano e li rilegge attraverso la natura che li vive. L’artista si ispira al concetto di libro come luogo di memoria e di conservazione del reale, propone una...
Leggi tutto...
Live Museum, Live Change riparte con Dissezione Traiano
Venerdì 12 Giugno 2020

Immagine
Gli Atelier di Live Museum, Live Change ripartono oggi con Dissezione Traiano, progetto teatrale dei Nontantoprecisi. Un laboratorio di 5 incontri che coinvolgerà 30 persone in un attraversamento dei Mercati di Traiano.
Leggi tutto...
The 2020 Charter of Rome, una carta per la partecipazione alla vita culturale nelle città
Mercoledì 03 Giugno 2020

Immagine
Presentata «The 2020 Charter of Rome», progetto per difendere i diritti culturali nel mondo: un documento che punta a portare avanti una serie di impegni per il diritto alla partecipazione per la vita culturale nelle...
Leggi tutto...
Europa e Rete: le parole d'ordine per affrontare la crisi post-pandemia
Giovedì 28 Maggio 2020

Immagine
Parlare di internazionalizzazione delle imprese culturali in un momento di chiusura dei confini e di incertezza sulle libertà di movimento è un atto di coraggio. Cristina Da Milano lo fa e porta l’esempio...
Leggi tutto...