Patrimonio e attività culturali nei processi di rigenerazione urbana Stampa

Compagnia di San Paolo (2005-2006)
La ricerca – finanziata dalla Compagnia di San Paolo di Torino - si è proposta di analizzare le forme e i modi con cui il patrimonio monumentale e le attività culturali sono utilizzate nei processi di rigenerazione urbana, con particolare riferimento ad alcune realtà locali: Torino, Roma, Catania e Palermo.

La ricerca ha inteso investigare il contesto istituzionale, gli obiettivi specifici, le strutture organizzative e le modalità con cui il patrimonio e le attività culturali sono state organicamente inserite in più ampi programmi di rigenerazione urbana.

Il progetto, in considerazione dell'importanza attribuita al ruolo della cultura come strumento di accrescimento del benessere materiale e immateriale delle collettività e alla luce delle esperienze sul campo fino ad allora condotte, delle innovazioni legislative, delle nuove forme di produzione artistica che si stavano sviluppando in contesti territoriali differenti, ha avuto come obiettivo principale la realizzazione di un'analisi multidiscplinare, finalizzata ad interpretare e valutare le dinamiche e i meccanismi con cui sono gestiti i progetti culturali inseriti in iniziative di carattere sociale.

Responsabile del progetto: Martina De Luca


Per il rapporto rivolgersi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.