Coordinamento attività Osservatorio dello Spettacolo Stampa

Ministero per i Beni e le Attività Culturali (2008)

ECCOM ha svolto una consulenza relativa al coordinamento scientifico e operativo delle attività dell’Osservatorio dello Spettacolo, cui spetta il compito di analizzare criticamente gli andamenti del settore dello spettacolo dal vivo e del cinema, nonché di redigere la Relazione annuale al Parlamento sull’utilizzazione del Fondo Unico per lo Spettacolo.

Le attività realizzate da ECCOM hanno incluso la raccolta, la sua distribuzione settoriale e territoriale, l’analisi del contesto economico generale e le dinamiche emergenti nel settore dello spettacolo in Italia. Tutte le attività sono state svolte da uno staff selezionato ad hoc e in costante collaborazione con gli Uffici del Ministero.

L’inquadramento delle attività è stato realizzato da un Comitato Scientifico, composto da Fabrizio Arosio, Alessandro Crociata, Fabiana Sciarelli, Antonio Taormina e Michele Trimarchi, cui è stato affidato il compito di approfondire le relazioni tra il quadro economico e territoriale italiano e le dinamiche dello spettacolo, mettendo a fuoco in particolare le tematiche inerenti i criteri, i meccanismi e gli strumenti del finanziamento pubblico del settore.

Il progetto è stato coordinato da Giulio Stumpo. Hanno collaborato Claudio Schipani e Marco Tani.