Progetto Kublai Stampa

ECCOM Progetti, ItaliaCamp e Micro Progress Onlus, riuniti in ATS, hanno vinto il bando di gara dell'Agenzia per la coesione territoriale che prevede, per sei mesi, la gestione del Progetto Kublai.

Dopo la trasformazione del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, (Organismo che nel 2008 aveva finanziato la nascita di Kublai) all'interno dell'Agenzia per la coesione territoriale, si sono registrati una ridefinizione degli obiettivi e delle competenze dell’Agenzia stessa, un passaggio che ha portato necessariamente ad una ridefinizione di attività e obiettivi.

Il progetto, come da vocazione iniziale, continua ad essere uno strumento di sostegno per le iniziative legate allo sviluppo del territorio. Dal punto di vista operativo resta un hub collaborativo online dove la community può lavorare insieme a idee e progetti di impresa.

L'ATS garantirà inoltre, una serie di servizi che partono dall'advisory e dalla progettazione strategica per coprire anche tutta la comunicazione del portale e le attività di mentoring per gli utenti.

Diventa centrale l'animazione della piattaforma che prevede la gestione e lo sviluppo dell'attuale community e la trasformazione di Kublai in uno strumento di informazione tematico con la pubblicazione di news su bandi, finanziamenti e opportunità di formazione.

La gestione di ECCOM Progetti e dell'ATS avrà la sua naturale scadenza a settembre 2017, un periodo necessario per ridefinire e mettere a punto un nuovo modello di gestione di Kublai con due punti fermi: la natura aperta e collaborativa del portale e il coinvolgimento attivo della community nella sua gestione.


Segui Progetto Kublai sulla pagina facebook dedicata.