Il Complesso scultoreo di Mont'e Prama
PDF Stampa E-mail

PramaECCOM Progetti, Cles  e Ojos design, partner del gruppo guidato da Poliste, hanno vinto la gara indetta dalla Regione autonoma della Sardegna per l’affidamento del piano di comunicazione e marketing finalizzato alla valorizzazione e promozione del complesso scultoreo di Mont’e Prama, situato in posizione strategica al centro della penisola del Sinis.


L’obiettivo del piano di comunicazione e promozione per la valorizzazione culturale del complesso scultoreo di Mont'e Prama è quello di rendere il patrimonio archeologico accessibile a tutti, a livello locale, nazionale e internazionale. Tra le attività vi è l'individuazione di una strategia che renda accessibile il patrimonio attraverso un lavoro di confronto e condivisione con le istituzioni culturali dove è dislocato Il Museo Nazionale Archeologico di Cagliari, Museo Giovanni Marongiu di Cabras, l'area archeologica e Il Centro di Restauro "Li Punti" di Sassari.
Inoltre, saranno creati strumenti di comunicazione integrata per il web, per il social network e anche materiali di supporto alla visita. E' prevista la partecipazione a fiere nazionali e internazionali, il coinvolgimento degli operatori turistici e anche delle organizzazioni che vario titolo lavorano nel settore culturale.
Saranno sperimentati dei  format  per promuovere la fruizione coinvolgendo le scuole, i cittadini, i migranti, le università, i turisti.  
Il progetto verrà realizzato grazie alla collaborazione e a momenti di confronto tra le istituzioni e i soggetti che si occupano della gestione museale per creare sinergie e potenziali servizi e attività da realizzare in maniera congiunta.

Leggi tutto...
 
Terra delle Gravine tra sharing economy e turismo esperienziale
PDF Stampa E-mail

Nell’ambito degli interventi promossi dal MIBACT per la valorizzazione delle aree di attrazione culturale  - Linea di Azione 2 Progettazione per la cultura – il Comune di Massafra, come capogruppo di una rete composta da dodici comuni pugliesi, è stato selezionato con il progetto “Terra delle Gravine tra sharing economy e turismo esperienziale”. ECCOM Progetti rientra nel gruppo di lavoro con l’affidamento dell’incarico di attività di progettazione partecipata e di attuazione di un modello di audit civico.
Il progetto, promosso dal Comune, vuole creare un percorso di partecipazione in ambito culturale, turistico e produttivo prevedendo la realizzazione di una strategia che permetta di valorizzare la “Terra delle Gravine” con azioni orientate ad una gestione sostenibile sia economica che sociale, coinvolgendo in modo attivo la comunità locale.

Leggi tutto...
 
Progetto Kublai
PDF Stampa E-mail

ECCOM Progetti, ItaliaCamp e Micro Progress Onlus, riuniti in ATS, hanno vinto il bando di gara dell'Agenzia per la coesione territoriale che prevede, per sei mesi, la gestione del Progetto Kublai.

Dopo la trasformazione del Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, (Organismo che nel 2008 aveva finanziato la nascita di Kublai) all'interno dell'Agenzia per la coesione territoriale, si sono registrati una ridefinizione degli obiettivi e delle competenze dell’Agenzia stessa, un passaggio che ha portato necessariamente ad una ridefinizione di attività e obiettivi.

Il progetto, come da vocazione iniziale, continua ad essere uno strumento di sostegno per le iniziative legate allo sviluppo del territorio. Dal punto di vista operativo resta un hub collaborativo online dove la community può lavorare insieme a idee e progetti di impresa.

Leggi tutto...
 
Cultural Game
PDF Stampa E-mail
Domenica 10 Luglio 2016 13:59

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (2016)


Il Progetto è stato finanziato nell'ambito del bando Cittadinanza Digitale dal MIUR presentato in partnership con il Liceo Classico Statale "Dante Alighieri" di Roma e in collaborazione con il Museo Nazionele delle arti del XXI secolo - MAXXI.

Lo scopo che il progetto si pone di raggiungere è quello di sperimentare un nuovo modello di educazione che coniuga la componente esperienziale ai contenuti delle collezioni museali attraverso l'uso critico e consapevole delle nuove tecnologie per esercitare la propria cittadinanza. Un nuovo modo di comunicare l'arte ai giovani, attraverso percorsi di rafforzamento delle proprie competenze.

Leggi tutto...
 
Green Routes
PDF Stampa E-mail
Martedì 03 Maggio 2016 07:46

Fondazione con il sud (2016-2018)

Green Routes è un progetto finanziato nell’ambito del bando “Ambiente è sviluppo” dalla Fondazione Con il Sud, obiettivo è quello di promuovere un modello di rigenerazione urbana e di valorizzazione ambientale, basato su un metodo di progettazione partecipata per sensibilizzare e promuovere processi sostenibili nel tempo nella provincia di Taranto. Saranno usati i linguaggi artistici e della creatività per incentivare meccanismi di partecipazione dei cittadini alle attività ambientali, e saranno realizzati percorsi di formazione per rafforzare le competenze nel settore green.

Leggi tutto...
 
«InizioPrec.12345678Succ.Fine»

Pagina 1 di 8

Inaugurata l'opera "Paesaggio Indeciso"
Giovedì 09 Novembre 2017

Immagine
Ieri l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto ha ospitato l’inaugurazione di Paesaggio Indeciso dell'artista Guendalina...
Leggi tutto...
Inaugurazione "Paesaggio Indeciso"
Giovedì 09 Novembre 2017

Immagine
Il 15 novembre 2017 verrà inaugurata presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto l’opera “Paesaggio Indeciso”...
Leggi tutto...
ECCOM partecipa alla conferenza "Beyond the Obvious" di Culture Action Europe
Martedì 24 Ottobre 2017

Immagine
Il Palazzo delle Esposizioni di Roma ospita la conferenza organizzata da Culture Action Europe: Beyond the Obvious | Belonging & Becoming: Culture,...
Leggi tutto...
Borgomeo, presidente della Fondazione con il Sud in visita a Taranto
Lunedì 23 Ottobre 2017

Immagine
Carlo Borgomeo, Presidente di Fondazione con il sud sarà a Taranto domani, 24 ottobre 2017, per incontare i media locali e gli operatori dei quattro...
Leggi tutto...
Timişoara 2021. ECCOM guida il seminario "Citezens. Visitors. Community."
Giovedì 19 Ottobre 2017

Immagine
La cittadina romena di Timişoara, capitale Europea della Cultura nel 2021, ha avviato un programma d’azione denominato “The Power Station” che...
Leggi tutto...

Notizie

Inaugurazione "Paesaggio Indeciso"
Giovedì 09 Novembre 2017

Immagine
Il 15 novembre 2017 verrà inaugurata presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali "G.Paisiello" di Taranto l’opera “Paesaggio Indeciso” dell’artista Guendalina Salini. Il progetto è stato sviluppato...
Leggi tutto...
ECCOM partecipa alla conferenza "Beyond the Obvious" di Culture Action Europe
Martedì 24 Ottobre 2017

Immagine
Il Palazzo delle Esposizioni di Roma ospita la conferenza organizzata da Culture Action Europe: Beyond the Obvious | Belonging & Becoming: Culture, Heritage and our Future. L’evento vuole essere un momento di...
Leggi tutto...
Borgomeo, presidente della Fondazione con il Sud in visita a Taranto
Lunedì 23 Ottobre 2017

Immagine
Carlo Borgomeo, Presidente di Fondazione con il sud sarà a Taranto domani, 24 ottobre 2017, per incontare i media locali e gli operatori dei quattro interventi nati dal bando "Ambiente è Sviluppo" della Fondazione....
Leggi tutto...
Timişoara 2021. ECCOM guida il seminario "Citezens. Visitors. Community."
Giovedì 19 Ottobre 2017

Immagine
La cittadina romena di Timişoara, capitale Europea della Cultura nel 2021, ha avviato un programma d’azione denominato “The Power Station” che ha come obiettivo la mappatura dei campi di intervento strategico per...
Leggi tutto...
Taranto Multicolors: Laboratorio sulle piante tintoree
Mercoledì 04 Ottobre 2017

5-6 ottobreVia Magna GreciaTaranto Continuano, con il laboratorio sulle piante tintoree a cura di Dimitris Evangelou, le attività della Green School inserite nell’ambito del progetto Green Routes. Il laboratorio...
Leggi tutto...